/ ATLETICA

ATLETICA | 04 agosto 2021, 13:32

Confcommercio insieme alla FIDAL per l’organizzazione dei campionati europei di atletica leggera di roma 2024

Un’iniziativa che porterà nella capitale un gran numero di appassionati e di visitatori e che avrà ricadute positive non solo per il turismo ma per tutto il terziario di mercato

Confcommercio insieme alla FIDAL per l’organizzazione dei campionati europei di atletica leggera di roma 2024

Il Presidente della Fidal, Stefano Mei, anche alla luce della stretta collaborazione del passato, ha chiesto a Confcommercio l’impegno delle imprese del territorio nella collaborazione per la buona riuscita dei Campionati europei di Atletica Leggera di Roma 2024. Un’iniziativa che porterà nella capitale un gran numero di  appassionati e di visitatori e che avrà ricadute positive non solo per il turismo ma per tutto il terziario di mercato. L’impegno richiesto non riguarderà naturalmente solo i giorni dell’evento, ma coinvolgerà la città di Roma nel suo complesso già a partire da quest’anno.

Confcommercio ha confermato da parte sua la totale disponibilità assicurando il sostegno della Confederazione, peraltro già impegnata nello studio e nella promozione di iniziative di sensibilizzazione degli associati e delle Federazioni di settore. In questa prospettiva, non mancherà anche il coinvolgimento di  Confcommercio Roma nella nuova Fondazione che si occuperà dell’organizzazione dell’evento. La Confederazione sarà come in passato vicino alla Fidal con il massimo impegno, consapevole del fatto che i propri associati vogliono essere parte attiva e protagonisti dell’evento.

“Abbiamo bisogno dello sforzo di tutti per la riuscita dell’evento – ha commentato Stefano Mei - Roma ha bisogno di grandi competizioni sportive internazionali perché la città eterna è strutturata per esserne la sede naturale. Sono certo che la Confederazione guidata da Carlo Sangalli, che conosciamo come appassionato di sport e nostro grande tifoso, risponderà con entusiasmo all’invito di coinvolgere le imprese del territorio. Sarà soprattutto una grande festa per la città”.

pgc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore