/ NUOTO

NUOTO | 07 febbraio 2021, 20:40

Nuoto: Un grande secondo posto di Nicole Louvin alle qualifiche tricolore primaverile

Nel week end si è disputata a Torino la seconda prova di qualificazione regionale del Campionato Italiano Assoluto primaverile che ha visto la partecipazione di atleti appartenenti a 31 società di Piemonte e Valle d’Aosta, suddivisi in 3 concentramenti nel rispetto del protocollo anti-Covid

Nicole Louvin in una foto di repertorio

Nicole Louvin in una foto di repertorio

Sabato 6 febbraio al Palazzo del Nuoto di Torino convocati dal tecnico Edoardo Giovannetti erano presenti: Alice Aldini, Alessio Calò, Leonardo Casali, Pietro Cerrato, Tommaso Coletta, Rebecca Di Donato, Giada Dujany, Elisa Foti, Nicole Louvin, Andrea Macrì, Denise Marrocu, Beatrice e Eleonora Mazzone, Carlo Molino, Elena Navarretta, Alessia Pagliara, Valeria Papagni, Mattia Savoia, Chiara Seminara, Gaia Valenti e Miryam Zerbo.  

Nonostante l’incertezza sul futuro della stagione agonistica i nostri ragazzi continuano ad impegnarsi con costanza negli allenamenti e i risultati raggiunti lo dimostrano.

Soddisfazione per Nicole Louvin che è giunta seconda nei 200 Misti nuotati in 2.28.30 e quinta nei 100 Rana in 1.16.55.

Si conferma in forma Miryam Zerbo che ha concluso in settima posizione sia i 100 SL in 1.00.41 che i 50 SL in 28.12, mentre si è piazzata 13^ nei 100 Farfalla in 1.08.49.

Molto brava Gaia Valenti nei 200 Dorso nuotati in 2.35.83 per una 10^ posizione assoluta e prima del 2008.

Bel rientro in gara dopo quasi un anno per Alessio Calò che chiude 10° sia nei 50 Rana in 32.69 che nei 50 SL in 25.06.

Continua a migliorare Pietro Cerrato autore di una bella prestazione nei 400 SL in cui realizza il personale in 4.37.55.

Bene Alessia Pagliara nei 400 SL nuotati in 4.49.51 chiusi in 13^ posizione e Alice Aldini nei 100 Dorso in 1.13.91 (18^) in cui migliora di quasi due secondi il tempo fatto registrare a Biella due settimane fa.

Notevoli miglioramenti nei 100 SL per Giada Dujany (1.08.17), Elisa Foti (1.08.85) e Eleonora Mazzone (1.11.55) e nei 200 SL per Tommaso Coletta (2.24.83).

Bravi Leonardo Casali e Carlo Molino che al loro debutto agonistico non si lasciano prendere dall’emozione e concludono i 50 SL rispettivamente in 31.04 e 34.58.

ma.ro.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore