/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 30 giugno 2020, 20:46

Il 2 luglio il Consiglio FIS decide sulle date del Mondiale di sci alpino a Cortina

Si avvicina l'appuntamento con il Consiglio FIS (Federazione internazionale dello Sci) del 2 luglio, che dovrà prendere una decisione sulla data in cui si disputerà il Campionato del mondo di sci alpino di CortinaRoda: "Se sarà scelto il 2021 siamo pronti"

Il 2 luglio il Consiglio FIS decide sulle date del Mondiale di sci alpino a Cortina

L'Italia sarà rappresentata dal Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda, che nei giorni passati ha avuto confronti con tutti gli stakeholders legati al Mondiale ampezzano: dal comitato organizzatore, al CONI, al Governo, alle istituzioni locali agli imprenditori del territorio.

"Tutti sono pronti a realizzare un importante evento per l'Italia - ha detto Roda - e noi porteremo in Consiglio questa chiara volontà e la sottoporremo all'attenzione dei rappresentanti delle altre nazioni. L'attività per la realizzazione dell'evento non si è mai fermata e se la decisione del Consiglio sarà quella di proseguire con le date originarie del febbraio 2021, noi lo faremo".

La discussione verterà anche sui contenuti e le modalità che il Mondiale italiano potrà avere: aldilà del programma di gare, l'organizzazione ha infatti previsto una serie di eventi collaterali di grande prestigio. Tutto ciò dovrà essere attentamente valutato nell'ottica della massima sicurezza e del rispetto delle normative sanitarie vigenti.

Se la scelta dovesse cadere sul 2021, Cortina avrebbe indubbiamente l'opportunità di realizzare il primo, grande evento internazionale italiano post Covid: il lancio ideale verso i Giochi Olimpici di Milano-Cortina 2026.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore