/ IPPICA&EQUITAZIONE

IPPICA&EQUITAZIONE | 12 novembre 2023, 16:07

Equitazione: Ottimi risultati per la Valle d’Aosta di ritorno dalla Coppa delle Regioni di salto ostacoli

5° posto conquistato a FieraCavalli

Da sn: Giovanna Rabbia Piccolo, Gaia Lazzarini, Maria Sole Poma, Andrea Piccolo, Edoardo Scibilia, Gaia Battaglio e Greta De Salvia

Da sn: Giovanna Rabbia Piccolo, Gaia Lazzarini, Maria Sole Poma, Andrea Piccolo, Edoardo Scibilia, Gaia Battaglio e Greta De Salvia

Il mondo degli sport equestri si è raccolto all’appuntamento con la Fieracavalli quest’anno dal 9 al 12 novembre. Insieme a Fieracavalli che quest’anno compie ben 125 anni, e all’immancabile appuntamento con l’unica tappa italiana di FEI World Cup™ Jumping, si è tenuto l’ormai tradizionalissimo format di Arena FISE.

Il padiglione 5 della fiera scaligera è stato il fulcro di tutte le attività sportive e di intrattenimento organizzate nell’ambito di Fieracavalli dalla Federazione Italiana Sport Equestri. Un intenso programma sportivo di gare di salto ostacoli insieme a un ricco palinsesto di intrattenimento a marchio FISE hanno tenuto impegnati i tesserati e gli appassionati per quattro lunghe giornate.

In questo ambito, l’11 e 12 novembre, le portacolori rossonere sono state le amazzoni iscritte al SIV che hanno preso parte alle gare Under 21 della Coppa delle Regioni di Salto ostacoli, raccogliendo un bel 5° posto nella classifica generale. Capo équipe il selezionatore Andrea Piccolo. Nella prima giornata di gara la squadra valdostana  aveva terminato al 2° posto con 4 penalità che faceva ben sperare, poi una barriera di troppo nei successivi percorsi ha fatto scendere le amazzoni del SIV al 5° posto.

Ottima la medaglia d’argento conquistata dall’amazzone Greta De Salvia nella classifica individuale.

In classifica generale, su venti Regioni presenti, lo scalino più alto del podio è andato alla Lombardia, a seguire Abruzzo, Sicilia, Lazio.

“Dopo il 3° posto del 2022 ancora una soddisfazione per la nostra Regione con questo bel 5° posto e belle prestazioni che ci hanno tenuto con il fiato sospeso – commenta Giovanna Rabbia Piccolo, delegata regionale della FISE, che aggiunge - Tutti i componenti della squadra montano comunque Fise in Piemonte per la carenza di strutture in Valle d’Aosta”.

red/mv

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore