/ CICLISMO

CICLISMO | 05 dicembre 2022, 12:54

Ciclismo: F. Agostinacchio e Guichardaz vincono il GP Città di Vittorio Veneto

Ciclocross: Gran Premio Cicli Matergia, a Rocca Canavese (Torino), valido quale Campionato regionale piemontese di Ciclocross

Sofia Guichardaz (repertorio)

Sofia Guichardaz (repertorio)

Sono in assoluto gli atleti valdostani i grandi protagonisti della stagione del Ciclocross e a Vittorio Veneto (Treviso), il dominio rossonero è stato netto: Filippo Agostinacchio e Sofia Guichardaz conquistano il gradino alto del podio; Elias Giangrasso e Mattia Agostinacchio chiudono in seconda posizione le rispettive categorie.

Negli Open, Filippo Agostinacchio (Selle Italia Guerciotti Elite; 56’20”) è quarto assoluto, primo Under 23, nella gara vinta dal belga Marcel Meisen (54’35”), davanti a Filippo Fontana (Cs Carabinieri; 55’06”) e Jacob Dorigoni (Torpado Factory; 56”07).

Negli Allievi Donne, successo di Sofia Guichardaz (Guerciotti Development; 23’39”; prima Allievi primo Anno), davanti alla ‘secondo anno’, Elisa Bianchi (Team Piton; 23’46”) e alla ‘secondo anno’, Elisa Ferri (Sorgente Pradipozzo; 24’04”), con quarta, piazza d’onore negli Allievi 2, Elisa Giangrasso (Guerciotti Development; 24’10”). Al maschile, secondo anno, Mattia Agostinacchio (Guerciotti Elite; 29’53”) sale sul secondo gradino del podio, alle spalle di Pietro Cao (Team Bosco di Orsago; 29’26”, con terzo Francesco Baruzzi (Team Piton; 29’59”).

Nei Master Fascia 3, sesta posizione di Corrado Cottin (Cicli Benato; 48’25”), nella gara vinta da Giuseppe Dal Grande (Zero 5 Bike; 44’36”).

Ciclocross

Gran Premio Cicli Matergia, a Rocca Canavese (Torino), valido quale Campionato regionale piemontese di Ciclocross. Negli Juniores, è secondo Andrea Carbone (Dotta Bike Dp66), preceduto da Giulio Peruzzo (Loris Bike Pro Team), con terzo Francesco Ganzi (Loris Bike Pro Team). Nella classifica generale di Coppa Piemonte, Andrea Carbone mantiene la testa, ora in coabitazione con Giulio Peruzzo.

Giornata contrassegnata dalla poca fortuna per Chantal Cuaz (Cicli Fiorin). La valdostana chiude al quinto posto; dopo aver rotto il cambio e sostituita la bici, un secondo guaio meccanico e una difficile rimonta su un tracciato reso difficilissimo dal fango. Nella classifica di Coppa Piemonte, Chantal Cuaz resta al comando, appaiata ora da Romina Evelin Di Sciuva (Fiorin).

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore