/ IPPICA&EQUITAZIONE

IPPICA&EQUITAZIONE | 03 maggio 2022, 08:00

Il Centro sportivo equestre di Torgnon infrastruttura di interesse regionale

Dopo aver ospitato tante gare ippiche si elevato interesse tecnico e turistico la decisione della Giunta regionale

foto repertorio

foto repertorio

Il riconoscimento di interesse regionale del Centro sportivo equestre nel Comune di Torgnon, con il coinvolgimento del CONI regionale era atteso da tempo, soprattutto per il livello delle gare che si dispuano. Di più, il Centro per gli sport equestri rappresenta un’infrastruttura unica nel suo genere in Valle d’Aosta, adatta in particolare alle discipline d’equitazione del salto ad ostacoli e dell’endurance.

Le caratteristiche dell’area consentono di organizzare raduni ed eventi di livello internazionale con positive ricadute sul contesto locale e regionale a livello turistico ed attrattivo, rimarcando che tali presupposti avvalorano la scelta di avere reso l’area di interesse regionale e che la Valle d’Aosta è percentualmente la prima regione Italiana per maggior numero di tesserati alla FISE, Federazione Italiana Sport Equestri.

 Gli Assessori Carlo Marzi e Jean-Pierre Guichardaz sottolineano che i riconoscimenti di interesse regionale degli impianti sportivi, come quello odierno a Torgnon, consentono alla regione di poter supportare economicamente i comuni negli interventi di adeguamento e ristrutturazione degli impianti.

Sono stati dichiarati di interesse regionale il centro sportivo di Sarre e il nuovo campo di Tiro a volo nel comune di Chatillon e l’Assessore Carlo Marzi ricorda che ai sensi della legge 16 del 2007 la Regione ha deciso di compartecipare ai costi di realizzazione della pista di Skiroll nel comune di Bionaz e alla realizzazione della nuova pista di Skiroll nel comune di Brusson.

L’Assessore Marzi rammenta inoltre che grazie allo scorso assestamento di bilancio approvato dal Consiglio regionale si sono destinati 3 milioni di euro per l’adeguamento del Palaindoor e del nuovo manto della pista di atletica del campo Tesolin di Aosta, per le manutenzioni dei palazzetti del Forum Sport Center di Courmayeur e dello Sport-haus di Gressoney-Saint-Jean e di alcuni tratti di piste ciclabili, oltre alla realizzazione del nuovo campo di Tiro a volo nel comune di Chatillon.

red.spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore