/ IPPICA&EQUITAZIONE

IPPICA&EQUITAZIONE | 19 luglio 2021, 14:23

Equitazione: Veronica Di Franco domina il Gran Premio di Torgnon

Tra i binomi valdostani ottima prestazione di Cherie Maquignaz3-25 luglio - Jumping Torgnon Nazionale A3* - Montepremi 22 mila euro 30 luglio-01 agosto - Jumping Torgnon Nazionale A5* - Montepremi 35 mila euro

Cherie Maquignaz

Cherie Maquignaz

Nella splendida cornice di Torgnon il primo week end di JUMPING TORGNON, il Concorso Nazionale A*** di salto ostacoli con Montepremi di 20mila euro, ha visto scendere in campo  220 binomi, tra i quali una buona rappresentanza dei circoli ippici valdostani che hanno disputato la tappa di campionato regionale di Salto ostacoli: CI San Maurizio, CI D’Ampaillan, SIV, Avres e Ecurie Villefranche (EV). Grande l’energia in campo, bella l’atmosfera tra il numeroso pubblico presente.

 

Organizzata dal Comune di Torgnon e dalla Torgnon Endurance ASD in collaborazione con la Fise Valle d’Aosta, la kermesse sportiva ha regalato anche quest’anno grandi momenti di equitazione, con il piacere di aver avuto tra il pubblico presente a tifare i giovani binomi in gara anche il noto conduttore televisivo Fabio Fazio, amante della Valle d’Aosta da tempo.

 

A chiudere l’intenso week end di salti è stato l’atteso Gran Premio, prova molto tecnica e di grande energia che ha impegnato i binomi provenienti dal Nord Italia.

Ad aggiudicarsi il primo Gran Premio di Torgnon 2021, C140, con una bella prestazione è stata la lombarda Veronica di Franco su Gofried Ven De Aard.

Veronica di Franco “Sono contentissima perché il cavallo ha ripreso dopo un infortunio che lo ha tenuto fermo 7 mesi, è il mio amore, è un cavallo speciale per me.  Il concorso di Torgnon è bellissimo, siamo innamorati di questo posto, è tre anni che veniamo, e ci piacerebbe stare sempre di più qui. Organizzazione e team sempre molto disponibili, i percorsi sono fantastici. Quest’anno siamo qui con 16 cavalli presenti e sono contenta perché anche gli allievi lo sono”.

Al 2° posto Martina Ferrari su Ellis Be, chiude il podio Cecilia Brenna su Cladem Equi Store Boleybawn (vincitrice delle scorse due edizioni del Gran Premio Torgnon), 4° Davide Azzolina su Die Shone e al 5° posto Marco Marangotto su Waldess.

 

Tra i binomi valdostani da segnalare in questo primo week end del jumping la bella performance della giovanissima Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV) che è stata capace di portare a casa 4 primi posti.

 

“Il bilancio è molto positivo - conclude Giovanna Rabbia Piccolo, delegato regionale della FISE - sia per la location che per l’organizzazione che ormai è collaudata. Abbiamo molti concorrenti fedeli al concorso e anche tanti nuovi, inoltre il livello è sempre più alto. E’ un concorso che nel panorama nazionale ormai è noto e amato e come Fise VdA siamo felici di supportare questo evento che è possibile grazie all’importante sostegno economico del Comune di Torgnon e organizzativo dell’ASD Torgnon Endurance, che hanno sempre creduto in questo sport e ne hanno fatto un atout importante per il territorio”.

 

“Questo primo week end è andato molto bene complice anche il bel tempo che ci ha aiutato - commenta Alba Del Dosso, presidente dell’ASD Torgnon Endurance – La macchina organizzativa ormai è ben affiatata e la numerosa presenza di binomi in questo week end, e nei prossimi, ci gratifica. Il Jumping è stato un sogno partito anni fa e diventato realtà, noi continuiamo a sognare per crescere in futuro, quest’anno abbiamo aggiunto un tassello importante con il terzo week end che porta a Torgnon il Concorso nazionale 5 stelle”.

 

Diciamo sempre che Torgnon è capitale dell’equitazione alpina e i numeri di presenze e di eventi che quest’anno riempiono il mese di luglio lo confermano - aggiunge Stefano Perrin, Assessore al Turismo di Torgnon – Abbiamo investito molto come Comune anche quest’anno perché sappiamo che possiamo crescere ancora nel tempo in questo settore che ormai è un binomio inscindibile con Torgnon”. 

 

Si replica con il salto ostacoli il prossimo week end con la stessa formula del Concorso Nazionale di salto ostacoli A3*, con montepremi da 20mila euro, per poi chiudere il mese portando a battesimo nella Valle del Cervino il primo Concorso nazionale A5* da 35 mila euro di montepremi.

 

I RISULTATI DEL SALTO OSTACOLI - JUMPING TORGNON

 

VENERDI 16 LUGLIO 

 

Nella C130 il primo posto è andato a Stefano Piana su Calluccia Vh Bloemenhof Z, il secondo posto a Frederico Vallutini De Moraes in sella a Classica e il terzo posto a Gaia Lazzarini su Fausto Van T Verahof.

 

Nella C135 a tempo il podio ha visto Marco Marangotto su Waldess al primo posto, alle sue spalle Veronica di Franco su Great Moviestar e al 3° posto Giorgia Rozzio su Catalina CH.

 

In C120 tra i binomi valdostani bel terzo posto per Daniela Levi su Magic V/D Heuvel (Ci D’Ampaillan), 5° posto per Sharon Payn su Fuego, al 12° Margherita Maquignaz su Fais D (Avres Onlus) e al 13° Kristin Gynnild su Evieta (Avres Onlus).

 

LB80 di precisione 

Primo posto ex aequo per Viola Orillier su Victor , con un bel percorso netto, così come la compagna di scuderia (SIV) Giovanna Dugros su Victor, 20° posto per Noemi Bettinelli (SIV) su Amber Van De Groevenhoeve e Viola Orillier che ha corso di nuovo su De Haribo.

 

In B90 a tempo

Gran bel 1° posto per la giovanissima Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV), 18° per Giada Palama su Strong Tide (SIV) e 19° per Arianna Cerana su Johnny Cash (CI D’Ampaillan), 20° per Alice Pegoraro su Arany (D’ampaillan), 21° per Elisa Brunetti su Vagant (CI San Maurizio).

 

B100 a tempo

9° posto per Caterina Bernardi su Staki (EV), 13° per Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV), 16° Giada Palama su Strong Tide (SIV).

 

B110 a tempo

Buon 3° posto per Giorgia Zanin su Aafke (D’Ampaillan), 6° per Cinzia Prella su Pamira D (D’Ampaillan), 11° per Cincia Prella su Cauli Flower (D’Ampaillan).

 

In C115 a tempo

13° posto per Cassandra Bionaz su Ziranda H (SIV)

 

 

SABATO 17 LUGLIO

 

C130

1° posto per Martina Ferrari su Huracan, 2°Andrea Lanza su Chacellano e 3° Camilla Levi su Mistral VD Bisschop. Nessun binomio valdostano in gara.

 

C135

1° Veronica di Franco su Godfried Van Den Aard, 2° posto per Martina Ferari su Aberdeen 34 e 3° posto per Marco Margotto su Vik Valentina. Nessun binomio valdostano in gara.

 

C120

Tra i binomi valdostani 8° posto per Kristin Gynnild su Evieta (Avres), 9° posto per Paolo Sandri su Carlington Du Domaine Z (D’ampaillan), 12° Daniela Levi su Magic V/D Heuvel (D’ampaillan),13° Margherita Maquignaz su Fais D (Avres Onlus), 18° Sharon Payn su Fuego.

 

LB80

Primo posti ex aequo per Viola Oreiller su Victor (SIV), Giovanna Dugros su Victor (SIV),

Daniele Bernardi su Gavino (EV), Noemi Bettinelli su Amber Van Groevenhoeve (SIV).

 

B90

1° posto per Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV), 8° per Noemi Bettinelli su Amber Van Groevenhoeve (SIV), 11° Alice Pegoraro su Arany (D’Ampaillan), 16° Arianna Cerana su Johnny Cash (D’ampaillan), 18° Giada Palama su Strong Tide (SIV).

 

B100

13° posizione per Noemi Mora su Quadexco (D’Ampaillan), 14° per Margherita Maquignaz su Fais D (Avres Onlus), 16° Caterina Bernardi su Staki (EV), 21° Giada Palama su Strong Tide (SIV).

 

C115

9° posto per Cassandra Bionaz in sella a Ziranda H, 13° Karen Poletti su Utopia Ninetta,  16° Cinzia Prella su Cauli Flower.

 

 

DOMENICA 18 LUGLIO

B90

1° posto per Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV), 2°  Giada Palama su Strong Tide (SIV), 7° Noemi Bettinelli su Amber Van Groevenhoeve (SIV),10° Arianna Cerana su Johnny Cash (D’ampaillan).

 

B100 a tempo

1° posto per Cherie Delphi Maquignaz su William (SIV),14° Noemi Mora su Quadexco Van’t Groeske, 15° Giada Palama su Strong Tide (SIV), 28 Alice Pegoraro su Arany (D’ampaillan).

 

B110

3° posto per Giorgia Zanin su Aafke (D’Ampaillan), 14° Cinzia Prella su Pamira D. (D’ampaillan),  15° Noemi Mora su Quadexco Van’T Groeske.

 

C115

2° Karen Poletti su Utopia Ninetta (D’Ampaillan), 7° Cassandra Bionaz su Ziranda H, 18° Cinzia Prella su Clauli Flower (D’ampaillan).

 

C120

Tra i binomi valdostani 7° Daniela Levi su Magic V/D Heuvel (D’ampaillan), 8°Sharon Payn su Fuego, 9° Kristin Gynnild su Evieta (Avres), 10° Margherita Maquignaz su Fais D (Avres Onlus), 13° per Paolo Sandri su Carlington Du Domaine Z (D’ampaillan).

 

A chiudere la giornata la Lb80:

Primi ex aequo per percorso netto: Noemi Bettinelli su Amber Van Groevenhoeve (SIV), Viola Orillier su Victor (SIV), Daniele Bernardi su Gavino (SIV), Giovanna Dugros su Victor (SIV), Noemi Zieba su Porthoss (EV)

 

Il 1° week end del Jumping Torgnon 2021 ha decretato i vincitori del Campionato regionale di Salto Ostacoli.

 

CAMPIONATO BREVETTI JUNIORES

1° Cherie Delphi Maquignaz

2° Caterina Bernardi

3° Arianna Cerana

 

CAMPIONATO BREVETTI SENIOR ESPERTI

1° Cassandra Bionaz

 

CAMPIONATO BREVETTI SENIOR

1° Cinzia Prella

 

CAMPIONATO 1 GRADO SENIOR

1° Levi Daniela

2° Sharon Payn

3° Kristin Gynnild

 

TROFEO BREVETTI L80 JUNIOR

1° Viola Oreiller

2° Noemi Bettinelli

3° Giovanna Dugros

 

PATENTI A L80

1° Daniele Bernardi

pgc/fise

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore