/ IPPICA&EQUITAZIONE

IPPICA&EQUITAZIONE | 05 luglio 2021, 10:30

EQUITAZIONE: LES GRANDES MONTAGNES TROFEO INTERNAZIONALE DI ENDURANCE

Grandi numeri per la 24esima edizione Tanti binomi, numeri importanti, rappresentanze internazionali da 7 Paesi, ottima organizzazione e impegno sono gli ingredienti che anche quest’anno premiamo il primo week end di equitazione di Torgnon, che ha aperto con il Trofeo Internazionale Les Grandes Montagnes di Endurance dal 2 luglio al 4 luglio.

Federica Eva Maggio

Federica Eva Maggio

A ragione Alba Dal Dosso, presidente dell’ASD Torgnon Endurance commenta “E’ stato un primo grande week end di equitazione, con 150 partenti che confermano come ormai Torgnon sia una delle gare più apprezzate in Italia ma non solo, visto che quest’anno abbiamo avuto rappresentanze provenienti dalla Malesia, dal Kuwait, dalla Svizzera, dal Belgio, Francia e Argentina. Ci aspettano ora altri 4 week end molto impegnativi con il prossimo Raduno nazionale di Natura a Cavallo, e poi gli ultimi 3 week end con le gare di jumping, le cui iscrizioni sono già full, con 250 partenti per ogni week end. La crescita di questi anni ci conferma che l’impegno è stato premiante e Torgnon e la sua magica cornice naturale è diventata davvero nazionale. Inoltre quest’anno grande novità sarà il concorso nazionale 5 stelle di jumping che chiude gli eventi dedicati all’equitazione. La macchina organizzativa è impegnata da mesi e queste presenze fanno bene a tutto il territorio e alle nostre attività ricettive”.

Giornata intensa quella di sabato 2 luglio con tante gare lunghe e con un po’ di pioggia che ha accompagnato i cavalieri in gara nel pomeriggio.

Il podio della CEI2** 72+72 km, cominciata venerdì e chiusasi sabato, è tutto italiano.

E’ Giuseppe Ducci su Priscilla dei Mori a guardarsi il 1° posto in 8 ore 35 minuti e 31’’. Al 2° posto Diana Origgi in sella su Bosana Catalea nel tempo di 08:36:13, chiude al terzo posto Silvia Polverini su Hermes De Falco in 08:36:27.

Nella CEI2* 126 km, che ha visto 10 binomi partenti con una rappresentanza argentina e tre binomi della Malesia, il 1°posto è andato a Federica Eva Maggio in sella a Valkiri Decantaranne che ha chiuso in 08:11:31, al secondo posto Marco Donadini su Awina in 08:18:59, chiude il podio Martina Bonasso su Emblema nel tempo di 08:33:32.

Nella CEI1* 105 km, 1° posto per Luca Picatto su Mazikapandemonio che ha chiuso nel tempo di 06:27:44, al 2° posto Kamal Saud AY (239), cavaliere del Kuwait, su Aaron in 06:27:45, al 3° posto il connazionale Eid Alazmi (240) in 06:27:47.

Infine, nella CEIYJ2* 126 km, 1° posto per Lucrezia Zamboni in sella a Backa della Bosana, nel tempo di 08:35:18, al 2° posto Chiara Botticchio (199) su Jacob di Mar nel tempo di 09:48:32 e al 3° posto Emma Piva su Tenedi Contu in 09:53:56.

Domenica 4 luglio

A chiudere la tre giorni del Trofeo Les Grandes Montagnes di Torgnon sono state le gare valide per la prima tappa del Campionato regionale di Endurance, e per la terza tappa del Campionato Endurance Piemonte.

Oltre 20 i binomi valdostani presenti che non hanno voluto perdersi, come ogni anno, la gara di casa.

Debuttanti (22km) Vince la gara debuttati di 22 km Valente Beatrice su Cannella di San Lorenzo, al 2° posto Alessandra Iazzetti su Miliks De Helios, 3° posto per Rachele Melacarne su Farceur Al Maury.

Sono stati 41 i partenti di questa categoria. Per i binomi valdostani 6° posto per Rebecca Pillier con Moran by Makira (ASD Equi.libre du Mont Blanc), 8° posto per Italo Travostino su Mobasa (CI San Maurizio) 9° Maria Antonelli su Czekan (CI San Maurizio) 12° Angelica Crosio su Papesz (Asd Cheval Ami) 21° Valentina Commod con Zawad La Loze (Asd Lo Tatà) 31° Giulio Paolo Signò con Magadan (Asd Lo Tatà) 34° Nicole Chanoux con William (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 36° Filippo Tormena con Sg Perseus (Asd Lo Tatà) Nella debuttanti non agonisti fa bene anche Francesca Praz con Rufie (ASD Equi.libre du Mont Blanc) che passa la gara.

CENA (44 km) Vince la CENA 44 km Riccardo Rusconi su Appena Innamorato con il tempo di 02:57:26, al 2° posto il valdostano Masini Orlando su Caucase Bonanza (Asd Lo Tatà) nel tempo di 02:58:38, terzo posto per Carlo Ferrero su Madiran Gaugain nel tempo di 02:58:07.

Tra gli altri binomi valdostani che hanno chiuso la gara tra 43 partenti: 8° posto per Charlotte Bochet con Hefiin (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 10° Lisa Rocher con Anouk des Baraques (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 14° Nicole Ghignone con Olek (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 16° Valerie Bois su Yara By Akim (ASD San Maurizio) 18° Elisabeth Crippa con Lailla (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 25° Massimo Nocito con Chiara (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 26° Mantovani Giulia su Zaffiro Di Chia (ASD Equi.libre du Mont Blanc) 34° Alessandra Cazzanelli con Hidalgo (ASD Equi.libre du Mont Blanc).

CENB (84 km) Lo scalino alto del podio della CENB 84 km, che ha visto 25 binomi partenti, è andato a Katia Venturoli su Anjor di Pirelk in 05:09:14, 2° posto per Gabriele Roero su Sinue in 05:09:20, chiude il podio Marc Aurele Rovero su Florik dei Laghi in 05:19:13. Dei binomi valdostani 4° posto per Claudia Demarie con Rasha By Nurachi (Asd Lo Tatà) e 13° posto per Giorgia Pisano con Amh Hassan (ASD Equi.libre du Mont Blanc).

PROGRAMMA EVENTI TORGNON CHEVAUX 2021

2-4 luglio - 24° Trofeo Les Grandes Montagnes - Gara Internazionale di Endurance

8-11 luglio - 19° Raduno nazionale Natura a Cavallo

16-18 luglio - Jumping Torgnon Nazionale A3* - Salto ostacoli

23-25 luglio - Jumping Torgnon Nazionale A3*- Salto ostacoli

30 luglio-01 agosto - Jumping Torgnon Nazionale A5* - Salto ostacoli

pgc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore