CICLISMO | domenica 15 settembre 2019 15:41

CICLISMO | 24 agosto 2019, 15:00

EUROPEI MOUNTAINBIKE PILA: La svizzera Anina Hutter neo campionessa europea Under 15 di Cross country

Anina Hutter

Anina Hutter

Fa gara a sé la svizzera Anina Hutter e vince in solitaria il Cross country Under 15 del Campionato Europeo giovanile di Pila Valle d'Aosta.

Subito davanti al gruppetto di quattro fuggitive, l'elvetica lascia la compagnia poco dopo metà del primo giro, incrementando costantemente il suo vantaggio. Alle sue spalle, l'argento lo conquista la Ceca Eliska Hanakova e, allo sprint, il bronzo va al collo dell'austriaca Katrin Embacher sull'altra elvetica Chiara Soler. Pronti, via!, e subito un quartetto a fare selezione.

Al primo riscontro cronometrico, a metà del tracciato di 3,4 k, al comando la svizzera Anina Hutter, la Ceca Eliska Hanakova, la tedesca Lara Liehner e l'altra elvetica Chiara Soler. La avversarie che inseguono sono già a 17” di ritardo con in testa al plotone l'austriaca Katrin Embacher tallonata dall'azzurra Beatrice Temperoni.Ben presto il quartetto si sfalda e a dettare il ritmo rimangono in tre; a lasciare il gruppetto di testa è la svizzera Chiara Soler.

Nell'ultimo chilometro del primo dei due giri è la svizzera Anina Hutter che aumenta decisamente il ritmo e fa il vuoto e mette tra sé e le fuggitive 12”.Ha rotto decisamente gli indugi Anina Hutter e al termine del primo giro ha già oltre 20” di vantaggio sulla Ceca Eliska Hanakova; poi, con un ritardo di 30” un terzetto composto da Katrin Embacher, Lara Liehner e Chiara Soler.Metro dopo metro Anina Hutter aumenta il vantaggio sulle ineguitrici; al passaggio intermedio porta il divario a 26”, mentre il terzetto all'inseguimento si fraziona.

È Eliska Hanakova a prendere un po' di spazio, otto secondo, su Katrin Embacher, e 11” su Katrin Embacher, con quinta a 43” dalla testa, Lara Liehner.

È un'autentica cavalcata solitaria quella di Anina Hutter, che piomba sul traguardo con il crono complessivo di 29'21”; a 44” l'argento di Elisa Hanakova e, a 51”, la volata per il bronzo che premia Katrin Embacher su Chiara Soler, con quinta, attardata di 1'08”, la tedesca Lara Liehner.La migliore delle azzurre, ottava, Beatrice Temperoni; 17° Anna Auer.

Info Federciclo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore