GINNASTICA | giovedì 22 agosto 2019 06:59

GINNASTICA | 02 giugno 2019, 20:16

Ginnastica: La Gym-Aosta nel gotha della ritmica nazionale

Nella finale nazionale del “Campionato di Insieme”, Sofia Righi e Alessia Toscano sfiorano la finalissima con la Ritmica Piemonte; buona la prova della squadra Gym con un esercizio alle 5 palle senza errori; grande emozione per Ginevra Pascarella che si è esibita al PalaRuffini tra le “farfalle azzurre” della nazionale e la nuova campionessa assoluta, Alexandra Agiurgiuculese

Ginevra Pascarella con la tecnica Elena Bétemps

Ginevra Pascarella con la tecnica Elena Bétemps

Sabato 1 e domenica 2 giugno, al PalaRuffini di Torino, si sono svolte le due più importanti competizioni nazionali di ginnastica ritmica: i “Campionati Assoluti Individuali” e la finale nazionale del “Campionato di Insieme”. E a quest’ultima competizione era presente, in rappresentanza della Valle d’Aosta, anche la Gym-Aosta, con le sue migliori ginnaste.

Innanzi tutto hanno partecipato alla gara i due gioielli della Gym, Sofia Righi e Alessia Toscano, in forza alla Ritmica Piemonte di Torino, squadra campione regionale in carica. Ma alla gara ha partecipato anche una squadra Gym composta da Beatrice Cozzolino, Federica De Girolamo, Giorgia Lucarelli, Cecilia Nuvolari e Sofia Sistilli, giunta ai piedi del podio nel campionato regionale Piemonte/VdA. Sabato ci sono state le qualificazioni per le quasi 100 squadre finaliste, di cui 47 per la massima categoria, quella “open”, in cui hanno gareggiato sia la Gym che la Ritmica Piemonte.

Partendo da quest’ultima, Sofia Righi e Alessia Toscano, insieme alle loro compagne, hanno offerto una buona ma purtroppo sfortunata prova alle 5 palle, con un punteggio totale di 17.45 che le ha posizionate al 12° posto, fuori di pochissimo dalle 10 squadre che domenica si sono poi confrontate nella finalissima. Buona anche la prova della squadra Gym, che con il punteggio di 12.95 ha conquistato un più che onorevole 31° posto.

Per la cronaca, nella stessa giornata si è anche svolta la gara “all round” per le individualiste, che ha laureato campionessa italiana assoluta 2019 Alexandra Agiurgiuculese, talento di valore internazionale. Domenica ci sono state poi le finali individuali di specialità e la finalissima per le squadre.

E in questo contesto di così alto livello tecnico, che ha visto tra l’altro esibirsi per ben 4 volte anche le “farfalle azzurre” della nazionale di Emanuela Maccarani, si è esibita, selezionata tra le migliori ginnaste del comitato Piemonte/Valle d’Aosta, anche una giovanissima speranza della Gym, Ginevra Pascarella, 9 anni non ancora compiuti, che ha offerto al grande pubblico del palazzetto di Torino un simpatico intermezzo al corpo libero, tra un esercizio e l’altro delle finali: ed è stata per lei una grandissima emozione, ma non solo per lei, anche per gli oltre 100 tifosi della Gym scesi a Torino per ammirarla insieme alle migliori ginnaste d’Italia.

ma. fu.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore