/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 26 febbraio 2024, 10:00

Sci nordico: Virginia Cena sul podio dell'Inseguimento di Schilpario

La valdostana è terza nella gara di Fondo

Sci nordico: Virginia Cena sul podio dell'Inseguimento di Schilpario

Seconda e conclusiva giornata della tappa bergamasca di Schilpario di OpaCup di Fondo, con gli atleti impegnati nell’Inseguimento a tecnica libera, che vede Virginia Cena conquistare un brillante terzo posto e Nadine Laurent ancora nelle migliori dieci della classifica.

Categoria Juniores * 10 km f / 20 km m – OpaCup Ins. tl – Al femminile, si conferma in in vetta la poliziotta romana Maria Gismondi (1h 07’52”8) a precedere l’andorrana Gina Del Rio (1h 09’05”2) e, terza, Virginia Cena (Fiamme Gialle; 1h 09’45”4). In campo maschile, bissa il successo finanziere cuneese Davide Ghio (1h 29’18”2). In 21° posizione Tommaso Cuc (Cs Carabinieri; 1h 34’12”4); 37° Matteo Arlian (Sc St-Barthélemy; 1h 41’37”2).

Categoria Seniores * 10 km f / 20 km m – OpaCup Ins. tl – Successo della tedesca Helen Hoffmann (1h 05’54”8). La migliore delle azzurre, 9°, è Nadine Laurent (Fiamme Oro; 1h 08’00”7); 10° Martina Bellini (Cse); 24° Laura Colombo (Cse); 33° Lucia Isonni (Cse). Nei maschi, vittoria del francese Sabin Coupat (1h 25’22”2). In 31° posizione Nicolò Cusini (Cse); 39° Mikael Abram (Cse; 1h 32’14”5); 40° Martin Coradazzi (Cse); 46° Federico Bonino (Gs Godioz; 1h 32’54”4); 58° Giacomo Gabrielli (Cse); 50° Francesco Manzoni (Cse).

Categoria Aspiranti * 4x3,3 km – OpaGames Mix relay tl – In apertura di giornata, in pista la categoria Aspiranti per dare vita alla Staffetta mista 4 x 3,3 chilometri in tecnica libera, dominata da due quartetti tedeschi, con Germania 1 sotto il minuto di gara (59’55”2) a precedere, di 1’16”6 i connazionali di Germania 2 e i due quartetti transalpini: a 1’23”6, Francia 1 e, a 1’25”0, Francia 2. Quinta piazza a Italia 1 (Marie Schwitzer, Tommaso Sartori, Vanessa Cagnati, Federico Pozzi; a 1’43”8); 9° Italia 3 (Claire Frutaz–Sc Drink-, Alessio Romano, Vanessa Dallago, Daniel Pedranzini; a 4’05”9). 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore