/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 21 febbraio 2024, 15:35

Sci alpino: alla svizzera Wenger la Discesa libera di Pila (Vd’A)

Sci alpino: alla svizzera Wenger la Discesa libera di Pila (Vd’A)

Replica, questa mattina, della Discesa libera Fis sulla pista Bellevue di Pila (Valle d’Aosta), gara valida per il Grand Prix Italia femminile e vinta dalla diciassettenne svizzera Fabienne Wenger, oro alle recenti Olimpiadi giovanili coreane di Gangwon; al secondo posto, e prima del GpI, l’altoatesina della Val Badia, Rita Granruaz.

Podio assoluto racchiuso in soli 15/100 e, a spuntarla, pur con il pettorale 35, è l’elvetica Fabienne Wenger (1’26”61), davanti a Rita Granruaz (1’26”69; prima GpI Giovani e Aspiranti) e, terza, la vincitrice della prima Discesa, ieri, la poliziotta modenese Carlotta De Leonardis (1’26”76). Al quarto posto, seconda GpI Junior, la gardenese Nicole Ploner (1’27”63) e, quinta, a un centesimo dalla Ploner, Héloïse Edifizi (Club de Ski; 1’27”64); 6° e 7° posizione al Centro sportivo Esercito, grazie alla trevigiana Elena Dal Vecchio (1’27”84) e alla padovana Sofia Pizzato (1’27”92). All’11° posto Carlotta Da Canal (Cs Carabinieri; 1’28”19); 12° la laziale dell’Esercito, Camilla Vanni (1’28”45; 2° GpI Aspiranti); 21° Greta Angelini (Sc Chamolé; 1’29”20); 47° Beatrice Viérin (Sc Pila; 1’31”24); 51° Giulia Crippa (Club de Ski; 1’31”37); 63° Sofia Fumagalli (Club de Ski; 1’32”49).

Domani, terza e conclusiva giornata del Grand Prix Italia, con la disputa del SuperG.

EC Sci alpino

Primo dei due SuperG di Coppa Europa di Sci alpino maschile, oggi, a Sella Nevea (Udine) e secondo posto per il finanziere bresciano Giovanni Franzoni (1’10”36) alle spalle del francese Florian Loriot (1’09”76), con terzo l’austriaco Christoph Krenn (1’10”41). In 13° posizione Nicolò Molteni (Cse; 1’11”69); 42° Pietro Broglio (Cse; 1’13”90).

Domani, secondo e conclusivo SuperG della tappa friulana.

EC Sci alpino

Tappa di Coppa Europa di Sci alpino femminile, oggi, a Malbun (Liechtenstein), con Annette Belfrond (Cse), che con il crono di 1’34”42, in recupero di sei posizioni, conquista il 30° posto, centrando la zona punti. La vittoria è andata alla croata Leona Popoviv (1’30”10; già al comando a metà gara) che ha preceduto, in risalita di quattro posti, la britannica Charlie Guest (1’30”62) e, terza, la valsesiana Emilia Mondinelli (1’30”89). In 25° posizione Lucrezia Lorenzi (Cse); non hanno concluso la prima manche Giorgia Collomb e Tatum Bieler (Cs Carabinieri) e Lara Della Mea (Cse).

Domattina si replica, con la disputa di un altro Slalom.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore