/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 06 febbraio 2024, 15:00

Sci. La francese Clément domina il secondo superG di La Thuile

Ha centrato il secondo successo in carriera sulla 3-Franco Berthod, ancora più impegnativa per le condizioni della neve, sempre più compatta

Sci. La francese Clément domina il secondo superG di La Thuile

Vittoria francese nel secondo superG femminile di La Thuile, valido per la Coppa Europa di sci alpino. La venticinquenne Karen Clément ha centrato il secondo successo in carriera sulla 3-Franco Berthod, ancora più impegnativa per le condizioni della neve, sempre più compatta.

Ha fatto la differenza nel secondo tratto di gara, dove ha tenuto linee tese che le hanno permesso di prendere una grande accelerazione per lo schuss finale. Ha vinto con 97/100 di vantaggio sull’americana Tricia Mangan, a sua volta molto veloce nella seconda metà di pista e di nuovo a podio in Coppa Europa a distanza di due mesi. A completare il podio è stata l’elvetica Malorie Blanc, terza a 1”11 e nuova leader di specialità. 

L’Italia resta ai piedi del podio: Teresa Runggaldier, fresca del successo di ieri, ha perso molto sul finale e concluso quarta, staccata di 1”29; scivolata senza conseguenze per Vicky Bernardi, così come per Giulia Albano, entrambe in lizza per un posto nelle prime dieci posizioni. Tredicesimo posto per Asja Zenere, sedicesimo per Sara Allemand; in zona punti anche Vittoria Cappellini (29a). Appena fuori (32a), Giorgia Collomb, premiata di nuovo come migliore under 18.

Dopo la tappa di La Thuile, Malorie Blanc indossa il pettorale giallo di leader della specialità con 216 punti, davanti alla connazionale Janine Schmitt (distante 22 punti) e all’americana Tricia Mangan (-47). Quarta Vicky Bernardi (-52) e quinta Teresa Runggaldier (-66).

Le ragazze della Coppa Europa salutano La Thuile per raggiungere Crans Montana, dove proseguirà il circuito continentale; nella località valdostana è invece arrivato il settore maschile per i Campionati Italiani di discesa e superG.

Domani, mercoledì 7 febbraio, è in programma una prova della discesa, a seguire una gara Fis valida per il Gran Premio Italia. Giovedì si assegnano i titoli italiani Giovani di specialità.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore