/ Informazioni utili

Informazioni utili | 02 agosto 2023, 08:52

Torna il Percorso in Rosso il festival delle eccellenze, del relax e delle tradizioni

Il 13 agosto, dalle ore 17, il borgo di Saint-Rhémy-en-Bosses sarà meta di un indimenticabile viaggio nel mondo dei sapori, in cui fil rouge è proprio il colore rosso dei prodotti in degustazione

Torna il Percorso in Rosso il festival delle eccellenze, del relax e delle tradizioni

Dopo una pausa, dovuta anche alla pandemia ritorna a Saint-Rhémy-en-Bosses, nell'alta valle del Gran San Bernardo, torna la rassegan il Percorso in Rosso e come da tradizione a  fare gli onori di casa è il Vallée d'Aoste Jambon de Bosses D.O.P. (una delle quattro D.O.P. valdostane), un prosciutto crudo dalla forma compatta, colore rosso scuro e sapore aromatico, prodotto da sempre con la stessa inconfondibile tecnica, recuperata nel rigoroso rispetto della tradizione dalla cooperativa Tybias Baucii. Il marchio D.O.P. ne certifica l'origine e garantisce, attraverso una serie di controlli costanti, la qualità di tutta la produzione.

A dare nootizia del ritorno del Percorso in Rosso è il sito del Comune e della Pro loco.

Lungo le vie della frazione S. Leonard di Saint-Rhémy-en-Bosses, i visitatori vengono guidati di colore rosso in colore rosso ad assaporare le specialità enogastronomiche presentate dalle Associazioni dei produttori locali: dalla mocetta al Vallée d'Aoste Lard d'Arnad D.O.P., dal miele di rododendro dalle venature rosate alle carni bovine di razza valdostana, dal boudin alle saouseusse.

A

A rendere uniche tali specialità sono le antiche tradizioni e le lavorazioni artigianali secondo le quali vengono realizzate, segreti tramandati di generazione in generazione e gelosamente custoditi dai piccoli produttori locali. Per i cultori del buon bere, non manca un'attenta selezione di vini pregiati ricavati da vitigni autoctoni, presentati dall'Associazione dei Viticulteurs Encaveurs, mentre tutti i curiosi potranno dissetarsi degustando l'originale acqua rossa della fonte ferruginosa di Citrin ed inoltre una dolce novità ovviamente anch'essa rigorosamente rossa, introdotta per allietare i palati dei più golosi.

Inoltre giochi, intrattenimento, l'area relax e un'area tutta dedicata al divertimento dei più piccoli. "Percorso in Rosso" è anche l'occasione per conoscere antichi luoghi e mestieri ormai desueti, trasformando per un giorno il piccolo borgo di Saint-Rhémy-en-Bosses in un museo delle tradizioni a cielo aperto.

Per l'occasione, vengono aperti e resi visitabili antichi granai privati (normalmente non accessibili) e, con il restauro e messa in funzione dell'antico forno di S. Leonard, si panifica a ciclo continuo con cottura di pane nero nella brace di legna.

Importante è anche l'attenzione che gli organizzatori riservano per l'ambiente: tutto il materiale informativo disponibile è stampato su carta certificata FSC (Forest Stewardship Council), a dimostrazione della grande attenzione e del rispetto della Regione Valle d'Aosta verso la natura e le sue risorse.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore