/ CICLISMO

CICLISMO | 09 dicembre 2022, 17:11

Ciclismo: Guichardaz e Giangrasso sul podio del 20° Ciclocross del Ponte

Partecipazione massiccia – 550 concorrenti, di tutte le categorie – e alto tasso tecnico, ieri, a Faé di Oderzo (Treviso) per la 20° edizione del Ciclocross Internazionale del Ponte

Elisa Giangrasso (repertorio)

Elisa Giangrasso (repertorio)

Gli atleti valdostani sono stati, per l’ennesima volta in stagione, grandi protagonisti, con Filippo Agostinacchio primo U23 e Sofia Guichardaz e Elisa Giangrasso di nuovo sul podio.

Negli Open, testa a testa e successo di volata che premia Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite; 1h 00’35”8) su Filippo Fontana (Cs Carabinieri; 1h 00’36”6), con terzo lo specialista tedesco Marcell Meisen (1h 01’16”6). In settima posizione assoluta, primo Under 23, Filippo Agostinacchio (Selle Italia Guerciotti Elite; 1h 02’01”0).

Negli Juniores, classica giornata non baciata dalla Dea bendata per Andrea Carbone (Dotta Bike Dp66), subito ai box per un incidente in partenza; dall’area tecnica esce in ultima posizione, poi recupera posizioni e conclude in 36° posizione, in 46’53”, nella gara vinta da Samuele Scappini (Fortebraccio; 42’19”) su Ettore Prà (Monteforte; 42’21”) e Daniel Nielsen (Mpv Carl).

In mattinata, le gare giovanili. Negli Allievi Donne, seconda posizione di Sofia Guichardaz (/Guerciotti Development; 33’07”), che era al comando, in solitaria, prima di una caduta nella parte tecnica del tracciato; la vittoria è andata a Elisa Ferri (Pradipozzo; 32’40”), con terza, prima Allievi 1, Elisa Bianchi (Team Piton; 33’29”). Al nono posto assoluto, seconda ‘primo anno’, Elisa Giangrasso (Guerciotti Development; 34’28”). In campo maschile, gara poco fortunata dei valdostani; negli Allievi secondo anno, s’impone Mattia Proietti Gagliardoni (Foligno; 29’44”). 12° Mattia Agostinacchio (Guerciotti Development; 31’10”); 27° Kristian Blanc (Xco Project; 34’06”), entrambi vittime, al primo giro, di una caduta nello stesso tratto di asfalto: prima Agostinacchio, una decina di secondi dopo era la volta di Blanc.

Nei Master fascia 3, s’impone Gianfranco Mariuzzo (Santa Marinella; 41’43”). Al sesto posto Corrado Cottin (Cicli Benato; 43’12”).

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore