/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 23 giugno 2022, 10:00

UltraTrail: Scatta la seconda edizione del K+ Antey-Chamois

Domenica 26 giugno la partenza alle ore 7

UltraTrail: Scatta la seconda edizione del K+ Antey-Chamois

Domenica 26 giugno è in programma la seconda edizione del K+ Antey-Chamois, gara nata per ricordare Loris Azzaro, giovane arbitro scomparso due anni fa. È una prova a circuito della durata di otto ore e vincerà chi avrà percorso più metri di dislivello. Si potrà gareggiare individualmente oppure a squadre di tre concorrenti con due classifiche distinte. Salita a piedi di 3.5 chilometri (775 metri di dislivello positivo), discesa con la funivia che ha recentemente riaperto dopo i lavori di manutenzione.

Piccola modifica al programma della gara: gli organizzatori hanno deciso di posticipare di 1 ora la partenza. Il via verrà dato alle 7 dal campo sportivo di Antey-Saint-André, comune che ospita l’evento insieme a quello di Chamois, dove saranno posti traguardo e i servizi ristoro e massaggi.

Nella gara individuale maschile occhi puntati su Erik Bochicchio, mentre in quella femminile si preannuncia una fida tra Lisa Borzani - che predilige le lunghe distanze - e Denise Alleyson. Nella prova a squadre è di nuovo iscritta la “Famiglia Junod” con Noemi, Massimo e Gloriana Pellissier, vincitori lo scorso anno.

Le iscrizioni sul sito di Wedosport resteranno aperte fino alle 12 di sabato 25 giugno. Gli ultimi pettorali potranno essere assegnati anche domenica mattina prima della partenza. La quota di iscrizione è di 30 euro per il K+ individuale e di 80 per il K+ a squadre. Agevolazione (sconto di 10 euro sull’iscrizione individuale e di 20 per quella a squadre) per i concorrenti che hanno partecipato al Vertical Saint-Marcel e per gli iscritti a una delle prove dell’Ultra Trail Cervino Matterhorn o del Cervino Matterhorn Ultra Race. 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore