/ CICLISMO

CICLISMO | 23 maggio 2022, 18:16

GIRO D'ITALIA: DOPO UN'ALTRA SETTIMANA DI GRANDE SPETTACOLO, GUIDA CARAPAZ

La seconda settimana del Giro d'Italia va in archivio con il cambio della guardia in testa alla classifica generale

Richard Carapaz premiato sul podio di Torino da Marcell Jacobs, Campione Olimpico dei 100 metri, e da Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup

Richard Carapaz premiato sul podio di Torino da Marcell Jacobs, Campione Olimpico dei 100 metri, e da Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup

Domani la Corsa Rosa riprenderà con la Salò-Aprica, Wine Stage 2022 dedicata allo Sforzato. Si scaleranno Goletto di Cadino, Passo del Mortirolo e Valico di Santa Cristina, Montagna Pantani di questa edizione. Prima del via la Carovana Rosa osserverà un minuto di raccoglimento in memoria di Stefano Martolini, Direttore Sportivo della Viris Vigevano, deceduto durante il Trofeo Comune di Castelfidardo

seconda settimana di Giro d'Italia è stata ricca di emozioni culminate col pianto di Giulio Ciccone, vincitore ieri in quel di Cogne. Juan Pedro Lopez, dopo 10 giorni in Maglia Rosa, ha ceduto il simbolo del primato al vincitore dell'edizione 2019 Richard Carapaz che guida una classifica generale in cui gli occupanti del podio, sul quale ci sono Jai Hindley e Joao Almeida, sono racchiusi nel giro di 30 secondi. Ecco una selezione delle più belle foto tappa per tappa:

(Nella Pescara-Jesi la Corsa Rosa è passata da Filottrano omaggiando Michele Scarponi. Biniam Girmay si è aggiudicato il successo di tappa)

(Alberto Dainese a Reggio Emilia conquista la prima tappa italiana, la Food Stage dedicata al Parmigiano Reggiano)

(A Genova, nella frazione vinta da Stefano Oldani, il Giro d'Italia è transitato sul nuovo Ponte San Giorgio)

(Terzo successo di tappa di Arnaud Démare, vincitore della Sanremo-Cuneo, che consolida la leadership nella classifica della Maglia Ciclamino)

(Tappa pirotecnica in quel di Torino con il pubblico delle grandi occasioni ad accompagnare lo spettacolo mostrato dagli uomini di classifica. Vittoria al britannico Simon Yates)

(Giulio Ciccone ha domato le salite valdostane della Rivarolo Canavese-Cogne)

redone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore