/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 22 gennaio 2022, 12:08

Sci: Brignone butta la gara di CdM

Sofia Goggia ha regalato uno spettacolo indimenticabile con la vittoria nella discesa femminile di Coppa del mondo in programma sulle nevi casalinghe di Cortina d’Ampezzo

Federica Brignone (repertorio)

Federica Brignone (repertorio)

Sull’Olympia delle Tofane, accorciata con la partenza al Duca d’Aosta a causa del forte vento, la campionessa orobica si è portata a casa la quarta vittoria su cinque nella specialità in stagione. Una gara al cardiopalmo, dove la portacolori delle fiamme gialle è riuscita a prendersi una discesa complicatissima, mettendo in scena una manche straordinaria caratterizzata da un super recupero sul “gran curvone”, ma con una velocità straordinaria soprattutto sullo Scarpadon. Con questo successo Goggia si è portata a 17 vittorie in carriera sul massimo circuito, a meno uno dalla compagna di squadra Federica Brignone, ma soprattutto ha raggiunto, con 12 vittorie nella specialità, il record assoluto all-time del mito Isolde Kostner.

Alle sue spalle l’austriaca Ramona Siebenhofer, rivale temibile alla vigilia con il doppio successo del 2019, a 20 centesimi e terza posizione per la ceca Ester Ledcka, al primo podio stagionale, con 26 centesimi di distacco.

La squadra azzurra ha posizionato altre quattro italiane tra le prime venti: ex aequo al 14esimo posto per Nicol Delago ed Elena Curtoni, in compagnia dell’americana Jacqueline Wiles. Federica Brignone ha terminato in 18esima posizione a causa di un errore sul Rumerlo quando era a soli 11 centesimi da Goggia, diciannovesima Nadia Delago. Fuori dalle prime trenta Francesca Marsaglia (37esima) e Marta Bassino (40esima). Out Roberta Melesi.

“Fino all’ultimo intermedio ero lì a giocarmi il podio e poi ho sbagliato proprio al Rumerlo. Sinceramente ieri non avevo fatto un’ottima ultima parte, me l’ero studiata bene ho cercato di darle un po’ più di direzione per saltar più in alto. Poi un po’ più di vento, un po’ la mia voglia di stare stretta e son saltata un po’ storta, mi son piantato un bastone in mezzo alle gambe e ho buttato via la gara. Contentissima di aver ritrovato il pubblico, bello rivederlo qui in partenza”. Ha commentato Federica BRignone.

Classifica di specialità che vede Goggia sempre più al comando con 400 punti, seguita da Siebenhofer a 284 e l’assente Breezy Johnson a 240. Nella generale Shffrin davanti a tutte a 966, davanti a Vhlova a 929 e Sofia Goggia a 769.

Il programma gare di Cortina d’Ampezzo continuerà domenica con il supergigante dalle ore 11.45, in diretta tv su Raisport ed Eurosport.

Ordine d’arrivo DH femminile Coppa del mondo Cortina d’Ampezzo (Ita):
Cortina d’Ampezzo , Olympia delle Tofane – DH W (fis-ski.com)

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore