/ NUOTO

NUOTO | 05 dicembre 2021, 19:50

Nuoto: La femminile dell'Aosta nuoto a 'scuolo' dei campioni europei

Campionato Nazionale a Squadre Coppa Caduti di Brema 2021, Fase Regionale. La manifestazione è intitolata alle vittime del tragico incidente aereo avvenuto nel 1966 nei cieli della città tedesca di Brema nel quale persero la vita, tra gli altri, sette nuotatori della nazionale italiana, il loro tecnico e il giornalista Nico Sapio (in onore del quale a Genova si disputa ogni anno un importante Trofeo)

da sinistra Elena Navarretta, Giada Dujany, Gaia Valenti, Alessia Pagliara, Alice Aldini, Lin Pigliacelli e Nicole Louvin

da sinistra Elena Navarretta, Giada Dujany, Gaia Valenti, Alessia Pagliara, Alice Aldini, Lin Pigliacelli e Nicole Louvin

Come ogni anno, nel mese di dicembre si svolge il Campionato nazionale a squadre – Coppa Caduti di Brema. Nella giornata di domenica 5 dicembre, il Palazzo del Nuoto di Torino ha ospitato la fase regionale (Piemonte e Valle d’Aosta) della manifestazione: per l’Aosta Nuoto hanno partecipato solamente le ragazze che hanno potuto ammirare tanti dei più forti nuotatori del panorama regionale e anche nazionale, come il plurimedagliato europeo, mondiale e olimpico Alessandro Miressi e Carlotta Gilli, atleta paralimpica che ha ottenuto numerose medaglie alle recenti Olimpiadi e detentrice di 11 record mondiali.

La manifestazione è intitolata alle vittime del tragico incidente aereo avvenuto nel 1966 nei cieli della città tedesca di Brema nel quale persero la vita, tra gli altri, sette nuotatori della nazionale italiana, il loro tecnico e il giornalista Nico Sapio (in onore del quale a Genova si disputa ogni anno un importante Trofeo). Nelle fasi regionali della Coppa Brema, organizzate da ogni Comitato regionale, per ogni gara gli atleti ricevono un punteggio in base al tempo nuotato, sia per le gare individuali sia per le staffette.   

Le ragazze convocate da coach Edoardo Giovannetti, (Elena Navarretta, Giada Dujany, Gaia Valenti, Alessia Pagliara, Alice Aldini, Lin Pigliacelli e Nicole Louvin) hanno dato il loro meglio per portare a casa più punti possibili, ben conoscendo la forza delle avversarie.

Le gare delle atlete dell’Aosta Nuoto: Navarretta 200 m misti, Valenti 400 m misti e 800 m stile, Aldini 50 m, 100m e 200 m stile libero, Louvin 100 m e 200 m rana e 100 m dorso, Dujany 200 m dorso, Pigliacelli 100 m e 200 m farfalla, Pagliara 400 m stile libero.   

L’Aosta Nuoto ha concluso la manifestazione piazzandosi al dodicesimo posto (su 15 squadre partecipanti).

Prossimo appuntamento per gli atleti dell’Aosta Nuoto mercoledì 8 dicembre a Torino per la manifestazione regionale esordienti A.

lagu/ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore