/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 27 novembre 2021, 20:45

Corsa in montagna e Trail Running: date e sedi dei Campionati Italiani 2022

Campionati giovanili in Lombardia, tra Prosto di Piuro ed Edolo, Master invece a Meduno, in Friuli Venezia Giulia. Giovani impegnati anche a Saluzzo, con la rassegna internazionale per gli under 18 abbinata al Campionato per Regioni under 16

Corsa in montagna e Trail Running: date e sedi dei Campionati Italiani 2022

Il Consiglio Federale della Fidal ha ufficializzato date e sedi dei Campionati Italiani 2022: tra conferme, novità e graditi ritorni, un’intera stagione di rassegne tricolori, da metà maggio a fine settembre.

Ecco il dettaglio completo:

Sabato 14 maggio: Arco (TN): Campionati Italiani di Trail Lungo e Trail Corto (Assoluti e Master) – Organizza: Garda Trentino Trail

Domenica 15 maggio: Prosto di Piuro (SO): Campionati Italiani individuali e di società cadetti e allievi – Organizza: Gp Valchiavenna

Domenica 29 maggio: Edolo (BS): Campionati Italiani a staffette cadetti e allievi – Organizza: Atletica Vallecamonica

Domenica 5 giugno: Gazzaniga (BG): Campionati Italiani individuali e di società Jun – Sen/Pro (salita e discesa) – Organizza: La Recastello Radici Group)

Domenica 12 giugno: Meduno (PN): Campionati Italiani individuali e di società Master – Organizza: Atletica San Martino

Domenica 26 giugno: Saluzzo (CN): International Mountain Running U18 Cup – Campionato per Regioni cadetti – Organizza: Atletica Saluzzo

Sabato 30 luglio: Premana (LC): Campionati Italiani individuali e di società Jun – Sen /Pro (sola salita) – Organizza: As Premana

Sabato 3 settembre: Casto (BS): Campionati Italiani e individuali e di società di Km Verticale (Assoluti e Master) : Organizza: Atletica Valli Bergamasche

Domenica 25 settembre: Gagliano del Capo (Le): Campionati Italiani a staffetta Assoluti e Master – Organizza: Atletica Capo di Leuca

Si parte dunque dal Trentino, da Arco, con la doppia rassegna tricolore dedicata al trail running. Lungo e Corto nella stessa sede e nella stessa data, così come da tempo accade ad esempio in Francia. Negli intenti un vero e proprio festival del trail, con la prova corta ad introdurre per la prima volta nel trail anche il Campionato di Società, con punteggi validi pure per il Grand Prix societario, insieme alle altre prove tricolori della corsa in montagna. Nel 2022 il Campionato Italiano Lunghe Distanze di corsa in montagna lascerà infatti spazio al solo Trail Corto, così come vuole il calendario internazionale.

Campionati giovanili in Lombardia, tra Prosto di Piuro ed Edolo, Master invece a Meduno, in Friuli Venezia Giulia. Giovani impegnati anche a Saluzzo, con la rassegna internazionale per gli under 18 abbinata al Campionato per Regioni under 16.

Con Casto (Bs) ad accogliere i protagonisti del Km Verticale durante la due giorni dedicata al Trofeo Nasego internazionale, Gazzaniga e Premana si divideranno invece le due prove dedicate al settore assoluto. Il 5 giugno nella bergamasca sarà festa grande per il settantesimo anno di attività de La Recastello Radici Group, mentre sabato 30 luglio  un ritorno quanto mai gradito: si torna a Premana, a distanza di quattro anni da un campionato mondiale rimasto nella storia della disciplina.

Infine, a chiudere la stagione di campionati a livello nazionale, le staffette per Assoluti e Master, mai così al Sud come a settembre 2022: si correrà in Puglia, a Gagliano del Capo, sull’ormai collaudato tracciato del Trofeo Ciolo, con l’ipotesi di qualche novità anche nel format di gara.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore