/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 16 giugno 2021, 21:39

Scialpinismo: Il fitto calendario di gare internazionali mostra crescente interesse

Il calendario gare ISMF per la stagione 2021/22 presenta numerosi eventi top che caratterizzeranno un inverno impegnativo ma sicuramente entusiasmante. Le gare internazionali inizieranno nella seconda metà di dicembre 2021 e termineranno il secondo weekend di aprile 2022

Sebastien Guichardaz

Sebastien Guichardaz

“Siamo estremamente orgogliosi di questo calendario di eventi vario e stimolante. Dimostra la crescente popolarità delle migliori gare internazionali di scialpinismo, soprattutto in vista dell'inclusione mirata di questo sport nei Giochi olimpici invernali del 2026. Siamo molto grati per il supporto che sperimentiamo dai team organizzativi locali”. Thomas Kähr, presidente dell'ISMF, commenta così il calendario delle prove di scialpinismo 2021/2022

Per la prima volta nella storia dello scialpinismo internazionale, il circuito di Coppa del Mondo 2021/22 conterà sette tappe; è l'eccellente risultato di un intenso processo di valutazione e di un dialogo mirato con gli organizzatori di gare locali e le rispettive federazioni nazionali.

Oltre alle tradizionali nazioni ospitanti, come Italia, Andorra, Svizzera e Francia, la Turchia mostrerà il suo ritorno ai Mondiali dopo alcuni anni di assenza. I Campionati Continentali rappresenteranno un ulteriore importante tassello.

L'edizione europea si terrà in una location rinnovata per gli atleti di skimo a Boí Taüll, in Spagna. Inoltre, dopo le entusiasmanti gare disputate lo scorso anno, i Campionati del Mondo Master si terranno nuovamente sulle famose piste di Piancavallo, in Italia.

Inoltre, per la seconda volta, l'ISMF può offrire il Team Long Distance dei Campionati del Mondo in Valle d'Aosta, Italia, in collaborazione con il suo partner La Grande Course e in occasione del tradizionale evento Tour du Rutor. Per la prima volta, lo scialpinismo farà parte dei CISM Military World Winter Games nel marzo 2022.

L'evento era stato rinviato alla stagione 2021/22 a causa della pandemia mondiale di Covid-19. Sebbene il calendario 2021/22 sia ormai ufficiale, l'ISMF si riserva la possibilità di apportare modifiche a causa di circostanze impreviste.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore