/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 26 maggio 2021, 13:26

Trail: Il 'Monte Zerbion Skyrace è una realtà per il 2022

Dennis Brunod

Dennis Brunod

Il Monte Zerbion e i sentieri del Comune di Châtillon sono il terreno ideale per far rivivere le emozioni e i primi anni dello skyrunning. E sono anche la terra natale di Bruno Brunod e Dennis Brunod, che insieme all’altra icona Jean Pellissier hanno deciso di lanciare un nuovo evento, proprio con l’intento di fare un salto indietro e ripercorrere il passato, valorizzando la montagna che Bruno Brunod vede tutti i giorni dalla finestra di casa.

Il 14 maggio 2022 il Monte Zerbion sarà un teatro a cielo aperto che ospiterà una doppia gara; una skyrace con salita in vetta e discesa su Châtillon e una prova vertical con sola ascesa. Non ancora ufficiali le distanze delle due competizioni, che all’incirca misureranno rispettivamente 24 chilometri e 11 chilometri, con un dislivello positivo di circa 2.200 metri.

Oltre ai tre atleti che hanno scritto pagine importanti e firmato imprese internazionali nella corsa in montagna e nello sci alpinismo, il progetto è portato avanti anche da Montagnesprit, l’associazione sportiva dilettantistica gestita da Carol Brunod, già in piena attività con i tesseramenti degli atleti da una parte e la pianificazione dell’evento che ha ricevuto il sostegno del Comune di Châtillon.

La data è stata attentamente studiata da alcuni mesi e non è casuale. È stato scelto maggio per evitare la calura estiva, ma soprattutto per non andare a creare sovrapposizioni con le altre manifestazioni presenti sul territorio regionale e non solo, evitando anche il periodo di maggior afflusso turistico, già ricco di eventi che vanno anche oltre lo sport. Si tratta dunque di una gara collocata a inizio stagione, che vuole lasciare il segno e che punta a crescere negli anni. Allo studio anche alcune iniziative collaterali, legate a Châtillon e alla Valle d’Aosta, nell’ottica di valorizzare e promuovere il territorio.

Il Monte Zerbion Skyrace è già presente sui canali social. Contestualmente al lancio dell’iniziativa sono state aperte le pagine Facebook e Instagram (@montezerbionskyrace). In fase di realizzazione il sito internet, che sarà raggiungibile all’indirizzo montezerbionskyrace.com e conterrà informazioni, regolamenti e modalità di iscrizione.

Il conto alla rovescia è iniziato, tra poco meno di un anno sul Monte Zerbion sarà sfida a Bruno Brunod, Dennis Brunod e Jean Pellissier, tre uomini di sport che per moltissimo tempo hanno portato in alto i colori della Valle d’Aosta.

info Sevenpress

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore