/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 25 marzo 2021, 09:00

Aperto il tavolo per il Tor 2021 Regione - VDA Trailers

Si è parlato della titolarità del marchio Tor des Géants nella seduta consiliare del 24 marzo 2021 con un'interpellanza iscritta dal gruppo Lega Vallée d'Aoste

Denis Brunod impegnato in una competizione

Denis Brunod impegnato in una competizione

Il consigliere della Lega Dennis Brunod, scialpinista e fondista di corsa in montagna, ha riportato d'attualità la question della proprietà del marchio Tpr des geants.

"Il contenzioso sorto con l'Associazione sportiva organizzatrice, la VDA Trailers, nell'ambito del quale nel 2017 la Giunta regionale ha conferito mandato a uno studio legale per la definizione in via stragiudiziale, previa stima congiunta del valore, della questione inerente alla titolarità del marchio Tor des Géants® - ha ricordato Brunod.Ha quindi chiesto quale sia la valutazione stimata del valore del marchio e quali siano le modalità con cui la Regione intenda collaborare per l'organizzazione dell'edizione 2021 del Tor".

E ancora: "Ad oggi, è stato siglato un accordo definitivo con VDA Trailers sul discorso titolarità del marchio?» Nella risposta il Presidente della Regione, Erik Lavevaz, ha riferito: «Abbiamo già avuto modo di manifestare la disponibilità a offrire agli organizzatori la collaborazione prestata in occasione delle ultime edizioni: in effetti, la Società Valle d’Aosta Trailer ha comunicato a me e all’Assessore Guichardaz l’intenzione di organizzare nel 2021 il Tor des Géants e le altre competizioni collegate (il Tor des Glaciers, il Tot Dret e il Tor30), anticipando per ora informalmente la richiesta di collaborazione della Regione nelle modalità già richieste nelle passate edizioni, come definite negli accordi del 2018 e del 2019".

Ovviamente, è difficile immaginare oggi, visto l'evolversi dell’emergenza, le condizioni del prossimo settembre, ma ci auguriamo di poter andare incontro ad una situazione di normalità in autunno.

Lavevaz ha quindi spiegato che "il mandato conferito a uno studio legale aveva in realtà per oggetto l’assistenza alla definizione in via stragiudiziale, in contraddittorio con VDA Trailers, della questione inerente alla titolarità del marchio, sulla base di una stima congiunta del suo valore, da effettuarsi per il tramite di un terzo imparziale. Ciò a seguito di un provvedimento del Tribunale delle imprese di Torino che aveva sancito la contitolarità del marchio".

Al momento, questa stima non è ancora avvenuta e nessun accordo definitivo è intervenuto tra le parti, il che peraltro non ha impedito la prosecuzione di buoni rapporti di collaborazione per lo svolgimento del Tor, un evento di assoluto valore per la regione.

Insoddisfatto il Consigliere Brunod che ha evidenziato: «Mi sarei aspettato una risposta più corposa. Per l'edizione 2021 si tratterebbe di firmare un quarto protocollo d'intesa. Il vero marchio va a perdersi: sollecito la definizione della questione, soprattutto per fare chiarezza. Gli sportivi sono confusi in quanto ad oggi l'evento è denominato Tor X, mentre il Tor des Géants è una distanza.»

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore