/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 05 marzo 2021, 14:46

Trail: Valtournenche cerca organizzatore gara Trek+

Foto di gruppo per gli organizzatori italiani ed elvetici di Trek+

Foto di gruppo per gli organizzatori italiani ed elvetici di Trek+

Una procedura negoziata per il Servizio di organizzazione e coordinamento di un ultratrail di montagna è stata avviata dal Comune di Valtournenche nell'ambito del progetto Trek+, cofinanziato dal programma Interreg di cooperazione transfrontaliera Italia- Svizzera 2014-2020.

La prima edizione della gara è prevista nel luglio 2021 e nel caso di impedimenti legati all'emergenza Covid slitterà all'estate 2022. Il trail deve interessare il territorio dei comuni di Valtournenche e di Zermatt. La partenza e l'arrivo devono svolgersi a Breuil-Cervinia e il percorso di gara, almeno parzialmente e anche in quota, dovrà interessare il territorio svizzero di Zermatt. Inoltre il percorso dovrà interessare, anche solo in parte, il percorso del Tour du Cervin.

E' richiesta la progettazione di almeno tre diversi percorsi per agonisti (su corta, media e lunga distanza) mentre sono "opzionali" quello per famiglie e dilettanti e quello per bici ed ebike. "Si tratta di uno fra i punti più caratterizzanti del progetto Trek+ - dice l'assessore allo Sport del Comune di Valtournenche, Chantal Vuillermoz - e confidiamo nella presentazione di numerose proposte progettuali, allo scopo di poter scegliere quella che mostrerà la capacità di meglio valorizzare il comprensorio attorno al Cervino".

L'avviso pubblico, online sul sito del Comune di Valtournenche, fissa la scadenza per le presentazioni delle manifestazioni di interesse alle ore 12 del prossimo 22 marzo.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore