/ ULTRATRAIL

ULTRATRAIL | 26 febbraio 2021, 11:17

Trail: Tour Trail e Défi Vertical partiranno da Arnad e Fénis

Trail: Tour Trail e Défi Vertical partiranno da Arnad e Fénis

Gli organizzatori del Tour Trail Valle d’Aosta e del Défi Vertical guardano con fiducia alla nuova stagione, dopo un 2020 cancellato dalla pandemia. C’è entusiasmo e voglia di ripartire, anche se con qualche settimana di ritardo rispetto al calendario stilato. Il Castle’s Trail di Verrès non si svolgerà più il 14 marzo, nei prossimi giorni saranno invece fatte alcune valutazioni sul Traverse Trail di Arnad che a oggi rimane in calendario al 3 di aprile come primo appuntamento.

 

L'1 maggio si svolgerà invece il primo Vertical, a Fénis, ormai appuntamento fisso che apre la stagione del Défi. Gli organizzatori hanno tenuto valide le iscrizioni dello scorso anno, che sfiorano quota 600.

 

Dopo una breve assenza torna in calendario il QuarTrail des Alpages, che rappresenta la seconda prova del Tour Trail Valle d’Aosta. Si correrà il 29 maggio sui percorsi che si snodano lungo i sentieri del Comune di Quart. Due le gare competitive, la 50 chilometri (4.100 D+) e la 26 chilometri (2.200 D+) che assegneranno rispettivamente 3 e 2 punti ITRA. Quattro invece le prove non competitive per chi vuole trascorrere una giornata in montagna senza l’ossessione del cronometro. Sono la XS di 6 chilometri, la S di 14 chilometri, la M di 25 chilometri e la Kids riservata ai più piccoli.

 

Le iscrizioni a tutte le prove apriranno lunedì 1 marzo e rispetto al passato le quote sono state ridotte di 5 euro. Partecipare alla 50 chilometri costa 45 euro, 30 invece la quota per correre la 26 chilometri. Sul sito internet quartrail.it, rinnovato e aggiornato, sono già stati pubblicati percorsi, programmi e regolamenti. Qualora l’emergenza sanitaria impedisse il regolare svolgimento del QuarTrail des Alpages, gli organizzatori renderanno la quota, trattenendo solo 5 euro per spese di segreteria.

 

Il QuarTrail des Alpages, nato nel 2016 e diventato agonistico due anni dopo, è organizzato dal CSAIN Valle d’Aosta e, da quest’anno, anche dalla società Cervino Sport Events con il supporto dell’Amministrazione comunale di Quart e la Regione Autonoma Valle d’Aosta, che consentirà anche quest’anno di utilizzare il Castello per la partenza, l’arrivo e tutti i servizi accessori.

info acmediapress.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore