/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 22 gennaio 2021, 18:00

Sci alpino: ancora un trionfo per Bertagnolli e Ravelli

Nello slalom di Coppa del Mondo arriva il quarto oro in quattro giorni

Bertagnolli Ravelli a Veyssonaz

Bertagnolli Ravelli a Veyssonaz

Non si fermano proprio più Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli. Dopo le tre medaglie d'oro in tre giorni conquistate nel gigante sulle nevi svizzere di Veysonnaz (una in Coppa Europa, due in Coppa del Mondo), i due sciatori trentini hanno dominato anche la prova di slalom di categoria visually impaired, fermando il tempo complessivo sul 1:30.66 (46.13 e 44.53).

Bertagnolli e Ravelli hanno inflitto 5.44 secondi allo slovacco Jakub Krako e 8.26 al connazionale Miroslav Haraus. 

Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara, dodicesimo posto per Davide Bendotti (1:44.12) e diciassettesimo per David Unterhofer (1:53.34) nella categria standing maschile. La gara è stata vinta dal francese Arthur Baucet (1:28.03), davanti al finlandese Santeri Kiiveri (1:37.14) e allo svedese Aron Lindstroem (1:38.11). 

Non hanno invece terminato la gara Renè de Silvestro e Martina Vozza. Il primo, un oro in Coppa Europa e un bronzo in Coppa del Mondo a Veysonnaz nella categoria sitting, è uscito nel corso della prima manche (oro per il norvegese Pedersen, argento e bronzo per gli olandesi Kampschreur e Meijer) . Stesso discorso per la Vozza, che in coppia con Ylenia Sabidussi è andata fuori nella prima manche di categoria visually impaired femminile (oro per l'austriaca Aigner, argento per la slovacca Rexova, bronzo per la tedesca Ristau).

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore