/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 13 gennaio 2020, 16:00

CdM Sci nordico: Pellegrino/Zelger sesti nella Team Sprint di Dresda

CdM Sci nordico: Pellegrino/Zelger sesti nella Team Sprint di Dresda

La trasferta tedesca di Dresda della Coppa del Mondo di Fondo si chiude con il sesto posto della coppia Federico Pellegrino – Stefan Zelger nella Team Sprint.

Dopo una gara controllata, nel finale si staccano cinque formazioni: a vincere è la Franciadi Jay Renaud – Lucas Chanavat (14’30”66) davanti alla Svezia (Marcus Grate – JohanHaeggstroem; a 9/100) e alla Russia (Andrey Krasnov – Gleb Tetivykh; a 18/100). Italia I, conFederico Pellegrino (Fiamme Oro) e Stefan Zelger (Cse), proprio con il poliziotto di Nus vince la volata del gruppo e conclude al sesto posto, con un ritardo di 6”55.

Non supera lo scoglio delle qualifiche ed è 24° Italia II, con Maicol Rastelli (Cse) e Michael Hellweger.Al femminile, vittoria della Svezia, con Maja Dahlqvist e Linn Svahn.

Eliminate inqualifica Greta Laurent (Fiamme Gialle) e Lucia Scardoni, 14°, e Alice Canclini (Cse) e LuciaScardoni, che chiudono in ventitreesima posizione.

Dresda maledetta Dresda. Non c’è altro modo per definire la località tedesca, nella quale per il secondo anno consecutivo gira tutto storto a Federico Pellegrino. Dopo la caduta di sabato, arrivata a seguito di un contatto con Jouve, nel quale l’azzurro era incolpevole, ieri Pellegrino è finito nuovamente a terra, questa volta nel corso della decima frazione, mentre si spostava sulla sinistra per accelerare e recuperare posizioni dal sesto posto. Cose che accadono anche ai campioni, purtroppo. Un vero peccato perché l’Italia sembrava pienamente in gioco se si considera che Pellegrino stava cercando proprio di scavalcare Retivykh, finito poi terzo. 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore