SPORT INVERNALI | domenica 25 agosto 2019 05:17

SPORT INVERNALI | 12 febbraio 2019, 15:44

Biathlon: Bravo Francesco Petitjacques dello Sc Bionaz Oyace agli EYOF di Sarejevo

foto di repertorio

foto di repertorio

Stefano Canavese è il migliore degli azzurri nella sprint maschile che ha aperto il programma di biathlon agli EYOF di Sarejevo. L'atleta piemontese classe 2001 ha chiuso al quindicesimo posto con un solo errore nella serie in piedi, arrivando a 1'39" dal vincitore Eric Perrot. Ma bravo è stato il suo coetano e compagno di squadra Francesco Petitjacques, che è stato l'unico atleta degli 88 iscritti alla gara ad aver trovato lo zero in entrambi i poligoni: in questo modo è riuscito a classificarsi 17esimo.

Più lontani i due più piccoli della spedizione italiana, Fabio Piller Cottrer e Daniel Oberegger, entrambi classe 2002, che hanno chiuso rispettivamente 43° e 45°. Come detto il successo è andato a Eric Perrot, argento allo sloveno Lovro Planko nonostante i tre errori, bronzo al russo Ilya Anisimov.

Ordine d'arrivo sprint maschile EYOF Sarajevo (Boh)
1. PERROT Eric 2001 FRA 24:31.7 (1)
2. PLANKO Lovro 2001 SLO +9.2 (3)
3. ANISIMOV Ilya 2002 RUS +19.9 (1)

15. CANAVESE Stefano 2001 ITA +1:39.8 (1)

17. PETITJAQUES Francesco 2001 ITA +1:43.7 (0)
43. PILLER COTTRER Fabio 2002 ITA +3:11.0 (1)
45. OBEREGGER Daniel 2002 ITA +3:14.1 (3)

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore