/ TENNIS

TENNIS | 05 settembre 2022, 09:43

Tennis: Noah Canonico vice campione italiano under 14

Sui campi milanesi del Tc Lombardo, il campano conferma i favori del pronostico e fa doppietta: scudetto in singolare, battendo in finale il valdostano Noah Canonico, e in doppio in coppia col corregionale e compagno di circolo Salvatore Tartaglione

Il vincitore Antonio Marigliano (sinistra) e Noah Canonico

Il vincitore Antonio Marigliano (sinistra) e Noah Canonico

il grande favorito e non ha tradito le aspettative: Antonio Marigliano ha dominato i Campionati Italiani under 14 maschili by Italgas 2022 - Trofeo Federico Luzzi, disputati a Milano sui campi in terra battuta del Tc Lombardo dal 29 agosto al 4 settembre (il 27-28 si sono giocate le qualificazioni). La giovane promessa campana, classificato 2.4 e tesserato con il New Tennis Torre del Greco, ha fatto doppietta, conquistando lo scudetto sia nel singolare che nel doppio.<aside class="cc-content-banner">

</aside>

Nel torneo di singolare, che ha visto protagonisti 64 atleti nel tabellone di qualificazione e 69 in quello principale, Marigliano ha sbaragliato la concorrenza senza cedere neppure un set. Il cammino praticamente perfetto del campano è iniziato con tre rapide vittorie: 61 60 al qualificato 3.3 pugliese Christian Pizzolante (Ct Taranto), 63 62 al 3.1 lombardo Tommaso Falardi del Tc Bergamo e 60 60 al 2.8 laziale Leonardo Leti Messina dell'Eur Sporting Club Roma.

Nei quarti di finale Marigliano ha poi sconfitto 75 63 il 3.1 Riccardo Terzoli, un altro laziale dell'Eur Sporting Club Roma, mentre in semifinale il campano ha liquidato 62 63 il 2.8 corregionale e compagno di circolo Salvatore Tartaglione (testa di serie numero 5).

In finale c'è stata l'attesa sfida contro Noah Canonico, il 2.6 valdostano tesserato in Piemonte con il Country Club Cuneo che era il secondo favorito del seeding. Anche nell'ultimo atto Marigliano ha dettato legge, aggiudicandosi il titolo con un po' di sofferenza solo nella fase finale della partita.

La premiazione del tabellone di singolare

L'evento milanese ha segnato la conferma anche del vice-favorito Canonico, che ha conquistato l'ultimo atto dopo aver piegato, per 60 al terzo set, prima il 2.8 toscano Raffaele Ciurnelli del Ct Giotto Arezzo (testa di serie numero 7) nei quarti di finale e poi in semifinale il 2.7 pugliese Pietro Vernò del Tennis Village “Pietro Mennea” Barletta (testa di serie numero 3).

Tra i migliori otto del torneo sono approdati anche il 2.8 laziale Pietro Sagone dell'Eur Sporting Club Roma e il sorprendente 3.2 umbro Mihailo Trivunac (Junior Tennis Perugia) capace di estromettere all'esordio il 2.8 siciliano Antonino Trinceri del Ct Palermo e il 2.7 ligure Federico Pugliese del Tc Finale (testa di serie numero 4) negli ottavi di finale.

Le coppie finaliste del tabellone di doppio

Nel torneo di doppio, che ha visto all'opera 35 coppie, Marigliano gareggiava in tandem con il compagno di circolo battuto in semifinale, Salvatore Tartaglione; il duo campano (testa di serie numero 1) si è aggiudicato il tricolore, al termine di una finale molto combattuta contro la coppia siculo-laziale (testa di serie numero 3) formata dal 2.8 Giovanni Conigliaro del Matchball Siracusa e da quel Leonardo Leti Messina a cui Marigliano aveva rifilato un doppio 60 negli ottavi di finale di singolare.

Meno combattute le due semifinale, risoltesi in due set: Marigliano/Tartaglione hanno liquidato con un duplice 62 62 il binomio toscano targato Ct Giotto Arezzo composto dal 2.8 Raffaele Ciurnelli e dal 3.1 Lorenzo De Vizia (testa di serie numero 4), Conigliaro/Leti Messina hanno regolato 62 64 i liguri del Tc Finale, il 3.1 Lorenzo Elia e il 2.7 Federico Pugliese (testa di serie numero 7). Questi ultimi si sono resi protagonisti dell'eliminazione nei quarti di finale dei secondi favoriti del tabellone, il tandem formato dal finalista di singolare Noah Canonico e dal semifinalista Pietro Vernò.

La premiazione del tabellone di doppio

I risultati delle finali

Singolare maschile: Antonio Marigliano b. Noah Canonico 62 75

Doppio maschile: Antonio Marigliano / Salvatore Tartaglione b. Giovanni Conigliaro / Leonardo Leti Messina 64 36 10/6 (fonte tennis lombardia)

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore