/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 05 giugno 2021, 16:33

Oggi la posa delle prime targhe 'etiche' del Panathlon negli impianti sportivi aostani

La vicesindaca Josette Borre, l’assessora allo Sport Alina Sapinet, il presidente del Coni VdA Jean Dondeynaz, e il presidente del Panathlon Club du Val d’Aoste, Piercarlo Lunardi

La vicesindaca Josette Borre, l’assessora allo Sport Alina Sapinet, il presidente del Coni VdA Jean Dondeynaz, e il presidente del Panathlon Club du Val d’Aoste, Piercarlo Lunardi

Si è svolta oggi sabato 5 giugno la cerimonia di scopertura delle due targhe etiche al PalaMiozzi.

L’iniziativa è realizzata congiuntamente dall’Amministrazione comunale di Aosta con il Panathlon Club du Val d’Aoste, su proposta di quest’ultimo. Le targhe saranno poi posizionate complessivamente in sei impianti sportivi cittadini.

Oltre che all’interno del PalaMiozzi, troveranno posto nella palestra “PalaPeilaPressendo”, nella palestra Avis, nel campo di atletica Tesolin, nel bocciodromo Giusto Grange” e nella piscina comunale scoperta.

Alla cerimonia sono intervenuti la vicesindaca Josette Borre, l’assessora allo Sport Alina Sapinet, il presidente del Coni VdA Jean Dondeynaz e il presidente del Panathlon Club du Val d’Aoste Piercarlo Lunardi.

Presenti anche Carlo Gobbo (ex presidente Panathlon); Luca Tonino, presidente del Consiglio comunale di Aosta; Loris Chabod; Mario Vietti; Laurent Dunoyer (capogruppo UV Aosta) e Roberto favre (consigliere Uv Aosta).

 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore