/ AUTO&MOTO

AUTO&MOTO | 26 ottobre 2020, 12:00

MotoCross: Vincenzo Bove (Starcross Verrès) Campione regionale di categoria

Buon finale di stagione per la pattuglia di piloti valdostani che spera, alla luce dei risultati ottenuti, di poter quanto prima correre su una pista della nostra regione

Vincenzi Bove, Campione regionalen e Nicolas Seris; sotto Pietro Mantasia e Daielel Zanolli

Vincenzi Bove, Campione regionalen e Nicolas Seris; sotto Pietro Mantasia e Daielel Zanolli

E’ bastato un sesto posto di giornata domenica 25 ottobre sulla pista di Trofarello (TO) al ‘pilotino’ della Starcross Verrès Vincenzo Bove per conquistare nell’ultima gara di stagione il titolo di Campione regionale MX Piemonte FMI 2020 di MotoCross nella categoria mini 85 cc.

Bove fa registrare il settimo tempo in qualifica e lo conferma nella prima manche. Nella seconda, complice una sfortunata partenza, chiude in ottava posizione e conclude sesto di giornata. Con il punteggio di Trofarello Bove si porta dunque a casa il titolo di categoria.

In gara a Trofarello anche Nicolas Seris per la categoria 125 cc cadetti il quale dopo aver fatto la pole position in qualifica finisce la prima manche terzo guidando con il suo ritmo. Nella seconda manche parte quarto ma sorpassando chi lo precede cade e recupera poi sino alla sesta posizione. Conclude quarto di giornata e in Campionato ritenendosi soddisfatto del risultato della stagione.

Domenica 25 ottobre altri due piloti della Starcross di Verrès hanno gareggiato a Villafranca Piemonte; per la categoria 65cc Pietro Mantasia, tra gli over 40 esordienti Daniele Zanolli.

Per Mantasia prima esperienza di gara, con risultato molto positivo, aggiudicandosi nella prima manche un buon quinto posto; quarto nella seconda, si aggiudica un bel secondo posto di giornata salendo sul secondo gradino del podio. Zanolli settimo posto nella prima gara, terzo nella seconda concludendo con la quarta posizione di giornata.  

Con questi risultati, la Starcross spera che i suoi ragazzi possano prima o poi gareggiare in terra valdostana.

red. spr/a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore