/ AUTO&MOTO

AUTO&MOTO | 14 maggio 2020, 12:46

Rally: Addio ad Alberto Zoso, pilota che trasmise ai valdostani la passione per le corse

Rally: Addio ad Alberto Zoso, pilota che trasmise ai valdostani la passione per le corse

A bordo di un'Ascona 1900 Sr vinse la Coppa Baseli al Valle d’Aosta del 1976, conquistando l'ottavo posto assoluto, e il Minirally dei Castelli. Ma queste sono solo due delle competizioni rallystiche di cui fu protagonista Alberto Zoso, 70 anni, storico rivenditore di auto a Quart e concessionario Subaru per la Valle d'Aosta, morto questa mattina giovedì 16 maggio per una malattia che ne minava la salute da qualche tempo.

A Zoso va l'indubbio merito di aver promosso nella nosta regione lo sviluppo di una disciplina sportiva che dagli anni Sessanta ad oggi ha visto eccellere piloti valdostani impegnati in competizioni internazionali, partendo da Remo Celesia per arrivare ad Elwis Chentre. Alberto Zoso si è sempre distinto per fair play sportivo e per non aver mai trascurato gli impegni imprenditoriali con la genuina passione per i rally. Lascia le figlie Fabiana e Stefania; la data del funerale, che sarà celebrato con un massimo di 15 persone tra familiari e parenti nel rispetto delle norme anticontagio da Covid-19, non è ancora stata comunicata.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore