/ AUTO&MOTO

AUTO&MOTO | 26 febbraio 2020, 17:19

Ice Trophy: Belli e Dayné i nuovi Re del Ghiaccio

Si è tenuta domenica scorsa, a Breuil-Cervinia, la prova conclusiva dell’Ice Trophy 2020. L’evento, patrocinato dal Comune di Valtournenche, è stato organizzato dal Motoclub Pollein

Alain Dayné

Alain Dayné

Sul ghiaccio del tracciato, disegnato da Massimiliano Musso, si sono affrontati una trentina di piloti: ad avere la meglio, alla fine di una gara molto combattuta e resa difficile dalle alte temperature che hanno rovinato il fondo della pista, sono stati il pluricampione varesino di dirt-track Marco Belli (Motoclub DiTraverso) per la categoria under 250cc ed il valdostano Alain Dayné (Motoclub Pollein) per la categoria over 250cc.

Marco Belli

Nella categoria under, due cadute consecutive non ha permesso a Gilberto Enrietta, il più giovane e promettente partecipante al trofeo, di salire per la terza volta consecutiva sul podio che è stato occupato da Nico Amodei (2°), da subito a suo agio sul tortuoso tracciato della Valtournenche, e da Giorgio Cantalupo (3°).

Nella categoria over, Marco Duclos, che sta dimostrando sempre migliori doti nella guida su ghiaccio, ha ottenuto un importante secondo posto, riuscendo addirittura a mettere alle sue spalle Dayné in gara2.

Il terzo  gradino del podio è stato infine occupato da Marco Catella, che ha saputo approfittare della caduta di Julien Cheillon avvenuta in gara1. Gli altri valdostani al traguardo sono stati: Andrea Cheillon (6°), Tommaso Gatti (8°), Niccolò Floccari (9°).

Oltre alla gara, Belli e Dayné si sono anche aggiudicati la vittoria del campionato nelle rispettive categorie, avendo vinto tutte le  tre gare disputate.

da.lo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore