/ SPORT GHIACCIO

SPORT GHIACCIO | 07 novembre 2023, 20:36

WHEELCHAIR CURLING L'Italia "ingrana la quinta" ai Mondiali Gruppo B di Lohja

Gli azzurri, impegnati in Finlandia nel torneo che mette in palio tre posti per i Mondiali di marzo, archiviano la giornata di martedì 7 novembre con la quinta vittoria e la prima sconfitta

Da sinistra verso destra gli atleti Egidio Marchese, Fabrizio Bich, Matteo Ronzani, Angela Menardi ed Orietta Bertò. In piedi il coach Roberto Maino e la fisioterapista Barbara Giacché.

Da sinistra verso destra gli atleti Egidio Marchese, Fabrizio Bich, Matteo Ronzani, Angela Menardi ed Orietta Bertò. In piedi il coach Roberto Maino e la fisioterapista Barbara Giacché.

A Lohja (Finlandia) è andata in archivio anche la terza giornata dei Mondiali Gruppo B di wheelchair curling. La manifestazione mette in palio tre posti per i Mondiali Gruppo A, che si disputeranno in Corea del Sud a marzo 2024.

Prosegue la marcia dell’Italia, rappresentata da cinque atleti – Orietta Bertò (Albatros Trento), Angela Menardi (C.C. Dolomiti), Fabrizio Bich (Disval), Egidio Marchese (Disval) e Matteo Ronzani (C.C. Claut) – seguiti in loco dall’allenatore Roberto Maino. Gli azzurri, forti di quattro vittorie in altrettante partite, oggi si sono cimentati nel quinto e nel sesto incontro del round robin.

Nel primo pomeriggio hanno affrontato la Polonia, sovrastandola con il punteggio di 11-3. Il match è stato dominato dal quartetto tricolore, issatosi sul 4-0 dopo due end e sull’8-0 dopo quattro. I mitteleuropei hanno accorciato le distanze nel quinto parziale, ma, dopo aver subito altri tre punti, hanno concesso l’affermazione al termine della sesta mano.

In serata l’Italia si è confrontata con l’Estonia, dovendo incassare la prima sconfitta del torneo. Dopo un inizio equilibrato, i baltici hanno preso il largo nel terzo end, portandosi sul 5-1. Gli azzurri hanno accorciato le distanze nel quarto parziale, ma gli estoni hanno riallungato nella quinta mano, guadagnando un vantaggio di 8-3. Nel finale, si sono limitati a gestire la situazione, imponendosi con il punteggio di 8-4.

Domani la compagine tricolore scenderà sul ghiaccio del Kisakallio Sports Institute per la sua settima e ottava partita. In mattinata sfiderà la Finlandia, in serata l’avversaria sarà la Danimarca.

red

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore