/ PARALIMPICO

PARALIMPICO | 05 settembre 2023, 13:32

Calcio Amputati, la Nazionale del CT Renzo Vergnani è pronta per la Nations League dall' 8 al 10 settembre in Francia

Dopo l’ultimo Mondiale di Istambul, nel quale la Nazionale Italiana ha ottenuto lo storico risultato di un Ottavo posto nel ranking mondiale ad appena 11 anni dalla fondazione del team, gli Azzurri del Selezionatore Tecnico Renzo Vergnani sono pronti a vivere un’altra esperienza internazionale come la Nations League

Italia amputati

Italia amputati

Dopo l’ultimo Mondiale di Istambul, nel quale la Nazionale Italiana ha ottenuto lo storico risultato di un Ottavo posto nel ranking mondiale ad appena 11 anni dalla fondazione del team, gli Azzurri del Selezionatore Tecnico Renzo Vergnani sono pronti a vivere un’altra esperienza internazionale come la Nations League.

La squadra Azzurra di Calcio Amputati infatti parteciperà alla competizione organizzata dalla EAFF (European Amputee Football Federation), che si svolgerà in Francia ad Annecy dall’ 8 al 10 settembre 2023.

Si tratta della prima edizione della Nations League, una kermesse internazionale composta da 4 divisioni di 4/5 squadre (in base al ranking), che vede la partecipazione delle migliori selezioni di Calcio Amputati europee che si giocano la qualificazione a Euro 2024.

La spedizione azzurra partirà domani 5 settembre per la Francia con tanto entusiasmo e voglia di fare bene, consapevole della propria forza e vogliosa di ottenere un buon risultato. L'Italia è stata inserita nella Divisione B con Francia, Germania e Irlanda.

Finalmente è arrivato il momento di giocarci il girone della Nations League, non vedevamo l’ora – commenta il Commissario tecnico della Nazionale Renzo Vergnani – “I ragazzi si stanno allenando bene e sono prontissimi per misurarsi in questa competizione. La voglia di vincere una coppa importante è tanta…avere poi l’accesso alla ‘Divisione A’ delle grandi è uno stimolo ulteriore. Il girone è alla portata ma sicuramente non facile perché ogni squadra darà sicuramente il meglio.  Sono convinto che faremo bene, credo molto nei miei ragazzi.”

Il capitano Francesco Messori prima della partenza per la Francia: “Finalmente è arrivato il momento della partenza, dopo un’estate piena di sacrifici e sudore negli allenamenti, che abbiamo portato avanti in maniera individuale seguendo il programma del nostro preparatore.

Proprio per questo, dopo il tanto lavoro in autonomia, non vediamo l’ora di scendere in campo per portare a casa il risultato al quale tutti noi ambiamo, ovvero la coppa. Questo è il nostro obiettivo. Speriamo davvero che tutto il lavoro fatto, la dedizione e la costanza possano pagare e che ognuno di noi riesca a portare un piccolo pezzo di sé, che è tanto importante per il collettivo per raggiungere il nostro scopo.”

Sono 14 i calciatori italiani selezionati per la Nations League, che per gli Azzurri inizierà l’8 settembre alle ore 18.00 contro la Germania. Il giorno dopo alle 15.15 sfida contro l’Irlanda e poi sabato 10 settembre il match contro i padroni di casa della Francia.

Le gare saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina facebook EAFF e ricondivise su quella della Fispes.

Di seguito gli atleti convocati per la Nations League:

Tommaso Movia (Vicenza Calcio Amputati)

Ivan Martucci (Sporting Amp Football)

Salvatore La Manna (Vicenza Calcio Amputati)

Vincenzo De Fazio (Levante C Multedo)

Francesco Messori (Vicenza Calcio Amputati)

Paolo Capasso (Sporting Amp Foootball)

Luca Arata (Vicenza Calcio Amputati)

Emanuele Leone (Vicenza Calcio Amputati)

David Bonaventuri (Sporting Amp Football)

Marco Pollicino (Vicenza Calcio Amputati)

Emanuele Padoan (Vicenza Calcio Amputati)

Lorenzo Marcantognini (Sporting Amp Football)

Giovanni Sasso (Roma Calcio Amputati)

Calogero Sanfilippo (Vicenza Calcio Amputati)

Staff tecnico:

Commissario Tecnico: Renzo Vergnani

Allenatore in seconda: Paolo Zarzana

Preparatore dei portieri: Ramunno Francesco

Preparatore atletico: Allasia Maurizio

Mental coach: Buttò Stefano

Fisioterapista: Corrado Nichele

UniCredit è Official Sponsor della Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali e della UniCredit FISPES Academy a testimonianza dell'impegno della banca nel fornire alle comunità le leve per il progresso, promuovendone la diversità e l'inclusione.

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore