/ ATLETICA

ATLETICA | 25 settembre 2022, 19:42

Atletica: Il Pont Donnas detta legge al Crestella nei regionali ragazzi

Programma e orario posticipati a causa di un rovescio di pioggia che, proprio al momento dell’inizio della riunione, si è concentrato sul Crestella di Donnas

Atletica: Il Pont Donnas detta legge al Crestella nei regionali ragazzi

Così si è presentato l’appuntamento di domenica pomeriggio, poi regolarmente portato a compimento, che ha consegnato i titoli di campione regionale 2022 su pista della categoria Ragazzi (12, 13 anni).

Di contorno, il ritorno dei più giovani della categoria Esordienti che hanno dato vita a gare di contorno. Nel computo dei titoli, diciannove quelli assegnati, la palma del migliore è andata al Pont Donnas che ha conquistato ben 12 successi, di cui otto al femminile, con 4 centri per la Calvesi, tutti al maschile e 3 per la Cogne, di cui 2 al femminile.

In campo femminile, tris per le compagne di allenamento Miriam Colosimo, Carlotta Giovannetto e Cloe Zoppo Ronzero, del sodalizio di casa (Pont Donnas). Miriam si è imposta nel lungo con 4m36 e nel vortex con 31m29, a Carlotta non sono sfuggiti i titoli regionali dei 60hs con 9”94 e 60 piani con 8”68 mentre Cloe ha bissato i successi, avanti nei 1000 metri con 3’31”89 e nel salto in alto con 1m33.

Le tre, inserite nella staffetta 4x100 hanno completato la giornata di successi concludendo in 57”61 con il contributo di Vittoria Ramella che è partita dai blocchi. Ancora un successo per le rossoblu è giunto grazie ad Alessia Colosimo (Pont Donnas) che ha guidato la classifica del getto del peso (2kg) con 7m17.

A completare l’elenco delle neo campionesse regionali Ragazze è entrata in elenco Francesca Milani (Cogne) grazie alla 2km di marcia dove si è imposta in 13’04”29, centrando il bis dando il suo contributo nella staffetta 3x800 chiusa in 8’46”31 con le compagne Ludovica Bellini ed Elisabetta Berlier.

In campo maschile, dove nove sono stati i titoli assegnati, si è distinto Hervé Plater (Calvesi) che ha guadagnato due successi, imponendosi nel lungo con 4m46 e nel vortex scagliando a 47m83.

Bis anche per Filippo Lingeri (Pont Donnas) che è risultato il più bravo dei 60mt con 8”57 e del getto del peso con 11m67. Successi individuali portati a casa da Joel Pitet (Pont Donnas) con 10”02 sui 60hs, Fabio Pallais (Calvesi) il più resistente nei 1000 con 3’11”21 e Cedric Nex (Cogne) che nell’alto si è guadagnato il titolo con 1m27, grazie al minor numero di errori, lasciando dietro Fabio Pallais e Thierry Cretier (APD Pont St Martin) che hanno chiuso con la stessa misura.

Nelle staffette, vittoria nella 4x100 del Pont Donnas dove Filippo Lingeri e Joel Pitet, con i compagni André Borettaz e Edoardo Lingeri, hanno aggiunto un altro sigillo al loro palmares con 55”70.

La 3x800 è invece andata al trio Calvesi composto da Tobia Boldrini, Armin Blanc e Christophe Vierin che ha festeggiato la vittoria chiudendo in 8’08”06.

red/Fidal VdA

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore