/ ATLETICA

ATLETICA | 29 maggio 2022, 22:05

Atletica: Ultima tappa Trofeo giovanile Aumontblan per esordienti

Un ultimo appuntamento, per una settantina di bambini dai 5 agli 11 anni, prima della conclusione dell’anno scolastico e delle ferie estive

Il gruppo

Il gruppo

Si è chiuso sabato 28 maggio, dopo quattro tappe che hanno garantito quattro feste e occasioni di incontro il Trofeo Giovanile supportato dall’Auto Mont Blanc, Concessionaria Citroen e Opel.

I 5-8 anni si sono confrontati nelle prove dei 40mt, con sprint e slalom del salto in elevazione e del lancio della pallina; mentre gli Esordienti 10 hanno provato le prove di corsa dei 50 e 200 metri e del salto in lungo.

Privilegiando l’aspetto ludico, negli Esordienti 5, al femminile si è imposta di misura Maelie Dunoyer (Calvesi) con 876 complessivi, 23 in più della compagna di club Alice Jacquemin (Calvesi) che ha terminato con 853 punti. Tra i maschietti, unico a raggiungere i mille punti è stato Matteo Grivel (St-Christophe) che nelle tre prove ha totalizzato 1029 punti.

Tra gli Esordienti 8, in campo femminile in due hanno allungato sulle altre undici in gara, grazie ad aver entrambe toccato la misura di 2m40 nel salto in elevazione. Avanti e prima della classifica di categoria Matilda Riboni (St-Christophe) che ha raggiunto 1710 punti, 96 in più rispetto a Linda Boldrini (Pont Donnas) che si è attestata al secondo posto con 1614 punti. Nel confronto al maschile, dove tredici sono stati i protagonisti, restando tra gli Esordienti 8, il punteggio più alto lo ha ottenuto Emanuele Turino (Pont Donnas) che ha raggiunto 1488 punti, 102 punti in più del compagno di squadra Attilio Bosonin (Pont Donnas) che con 1386 punti ha concluso al secondo posto.

Così come sette giorni fa, nella terza prova, confermati i due atleti che hanno ottenuto il miglior punteggio assoluto tra gli Esordienti 10 con Eleonora Dellio (Cogne) che sommando le sue tre prove ha raggiunto 2027 punti, lasciando la seconda piazza a Greta Giachino (St-Christophe) che ha concluso con 1923 punti. Al maschile in testa ai ventidue concorrenti, ancora Ares Solovyov, il bimbo ucraino tesserato per l’Atletica Cogne, che con 1155 punti ha superato di sole otto lunghezze Leonardo Sergi (Calvesi) che nelle tre prove ha raggiunto i 1147 punti.

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore