/ CALCIO

CALCIO | 05 dicembre 2021, 21:58

Calcio: Serie D, Derthona-Bra 0-2

"All'inglese" e con una partita preparata e interpretata alla perfezione da staff e giocatori, ieri pomeriggio (al "Fausto Coppi" di Tortona), il Bra ha centrato il secondo successo di fila con lo 0-2 ai danni del Derthona. Successo che permette, ai ragazzi dell'allenatore Roberto Floris, di balzare a quota 20 punti in classifica

Derthona-Bra (foto Mirko Marchetti per Noi Siamo il Derthona)

Derthona-Bra (foto Mirko Marchetti per Noi Siamo il Derthona)

Le "novità" Danilo Tunno e Alessandro Marchetti, per i braidesi, partono rispettivamente titolare tra i pali e in panchina. 

0-1 Bra al sesto minuto di gioco: calcio d'angolo battuto da Luca Marchisone, sponda aerea di Gabriele Quitadamo e splendida girata (col piede destro) di Cristian Tos! Teti battuto sulla sua sinistra, con il pallone che va ad infilarsi all'angolino. 

Due minuti dopo, destro a giro dal limite dell'area di Manasiev e sfera che svernicia traversa e palo. Padroni di casa vicinissimi al pareggio. Sono ancora i bianconeri a premere, con Luzzetti e Otélé, ma la difesa del Bra fa buona guardia. Al trentesimo, Marchisone inventa per Alfiero e la sua conclusione (in area) viene respinta da un difensore alessandrino.

Dopo 2 minuti di recupero, 0-1 all'intervallo.


Inferiorità numerica per il Derthona al 3' del secondo tempo: contatto falloso Manasiev-Tos a centrocampo, secondo cartellino giallo e conseguente rosso ai danni del numero 10 dei "leoncelli". Daqoune spazza lontano il pallone, dopo un colpo di testa di Galliani al 10'. Da un cross di Luzzetti, il Derthona protesta per un fallo di mano in area braidese al minuto 23: il direttore di gara fa proseguire il match. Ancora Luzzetti protagonista, al 26', questa volta nell'anticipare Alfiero dopo una bella iniziativa di Sia. 

Teti è costretto al tuffo e alla deviazione in calcio d'angolo, al 30', sul gran tiro di Tuzza. Due minuti dopo, Bongiovanni viene atterrato nell'area alessandrina e l'arbitro accorda il calcio di rigore per il Bra; Vincenzo Alfiero, dagli 11 metri, infila Teti e rimbra l'11esima rete stagionale che vale lo 0-2! 

Grande parata di Tunno al 36', sulla pericolosa conclusione di Gueye. Debutta Marchetti, in casa Bra, al quarantesimo. Triplice fischio al 49' e il Bra coglie 3 punti preziosi a Tortona.


Mercoledì 8 dicembre (con posticipo alle ore 15) il Bra ospiterà la Sanremese all'Attilio Bravi.


Derthona: Teti, Luzzetti, Procopio, Fr. Todisco, Galliani, Grieco, Otélé (1′ st Gueye), Colantonio, Diallo, Manasiev, Romairone (1′ st Saccà).
A disp: Bertozzi, Negri, Valerio, Passage, Brollo, Akouah, Mutti.
Allenatore: Samuele Ravera (al posto dello squalificato Giovanni Zichella).
Bra: Tunno, Magnaldi, Tos (40′ st Marchetti), Sia, Tuzza, Alfiero, Quitadamo, Bongiovanni, Capellupo, Marchisone, Daqoune.
A disp: Coria, Ferla, Cervillera, Di Benedetto, Fe. Todisco, Veneziano, Masawoud, Barbuto.
Allenatore: Roberto Floris.
Arbitro: Vingo di Pisa (assistenti: Cufari di Torino e Vaglio Agnes di Biella).
Marcatori: 6′ pt Tos (B), 33′ st rig. Alfiero (B).
Note: pomeriggio variabile, terreno di gioco in buone condizioni. Circa 200 spettatori. Riflettori accesi dal 20′ st. Ammoniti Manasiev, Colantonio, Gueye (D), Quitadamo, Daqoune, Alfiero, Capellupo (B); 3′ st, rosso a Manasiev (D) per doppio giallo.



dalu/ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore