/ ATLETICA

ATLETICA | 14 marzo 2021, 16:34

Atletica: Silvia Gradizzi tricolore nella staffetta di corsa campestre

Da Campi Bisenzio, a Firenze, negli spazi del Parco di Villa Montalvo, sabato e domenica si è tenuta la Festa del Cross, la competizione con in palio i titoli tricolori

Silvia Gradizzi

Silvia Gradizzi

Si è festeggiato per il titolo italiano nella staffetta assoluta donne dove la 19enne Silvia Gradizzi, in forza al suo club, il Cus Pro Patria Milano, ha fattivamente contribuito al raggiungimento di questo titolo tricolore nella prova 4x1 giro.

Al lancio per il sodalizio meneghino l’Allieva Matilde Bonacina che ha consegnato il testimone in undicesima posizione all’atleta di Gignod che ha impresso un cambio di passo chiudendo i suoi 2km in seconda posizione, piazzamento mantenuto dalla terza componente Carlotta Missaglia che ha dato il testimone a Nicole Reina che ha agganciato Debora Varrone, del Bracco Atletica, team che aveva guidato le danze fino all’ultima frazione, per poi staccarla e concludere in solitaria con il tempo complessivo di 28’58”. Il podio è completato dalla Bracco Atletica seconda in 29’49”, terza l’Atletica Stronese in 30’30”.

Sempre nella prova di staffetta, di livello il piazzamento del quartetto maschile della Cogne Aosta che schierando Loic Proment, Jean Pierre Vallet, Younes Tarhia e Kristian Cabras ha concluso in nona posizione assoluta.

Sempre nella prima giornata spazio è stato dedicato ai giovani della categoria Cadetti, impegnati nella prova individuale e valido anche per il criterium per regioni. In campo femminile, sulla distanza dei 2km, positiva prestazione è giunta da Claire Frutaz (S.Orso) che ha concluso in 14esima posizione e prima tra le valdostane. Le altre del team Valle d’Aosta sono state: 29a Martina Trentin (S.Orso), 75a Martina Milani (Cogne), 79a Eleonora Cordone (Cogne), 93 Giorgia Romeo (Cogne).

(nella foto Saravalle, Roda Beneforti)

Per la prova al maschile, sempre per i nati negli anni 2006-2007, questa volta sulla distanza dei 3km il più performante tra i valdostani è stato Matteo Maniezzo (Cogne) che ha occupato la 33° posizione.

Questi gli altri piazzamenti: 54° Riccardo Chiorlerio (Monterosa), 63° Gabriele Saba (Cogne), 77° Damiano Yoccoz (Pont St Martin), 85° Andrea Carrozzino (Cogne). In virtù di questi risultati all’11esimo posto si è inserita la formazione femminile, al 14esimo posto si è piazzata la squadra maschile, risultati di classifica di genere che hanno determinato il 15esimo posto nella combinata Cadette+Cadetti. Silvia Gradizzi, dopo la vincente prova di squadra del giorno prima nella staffetta assoluta, si è ripresentata domenica al via della prova individuale e di club di categoria Juniores, concludendo al 10° posto (4a nella classifica di società dove il Cus Milano Pro Patria si è piazzato in settima posizione), mentre nella stessa prova, in campo individuale, al 23esimo posto si è inserita Laura Segor della S.Orso Nella prova assoluta femminile, sulla distanza di 8km, presente il team della Calvesi con Irene Glarey (78a), Roberta Cuneaz (91a) e Francesca Canepa (96a), sulle oltre 170 partecipanti alla prova.

(Glarey Cuneaz Canepa)

Piazzamenti che hanno garantito la 27esima posizione nella classifica di società. Nella prova maschile assoluta sui 10km, quattro gli atleti con la rossa divisa Calvesi: 124° Alessandro Saravalle, 158° Niccolò Beneforti, 176° Mattia Rodà Savoini, mentre si è ritirato Jean Marie Niyomukiza a causa di una distorsione al ginocchio. 50esima la posizione ottenuta nella classifica di club per la Calvesi nella prova maschile assoluta.

Più in alto nella classifica dei CdS si sono inseriti i valdostani che vestono divise di club di fuori regione, con il 14esimo posto di René Cuneaz (Cus Pro Patria Mi) e il 25esimo posto (21° nella classifica individuale) di Omar Bouamer (GP Parco Alpi Apuane). Nella classifica di società, 4a posizione per il club toscano e 7° per quello lombardo. Ha onorato l’appuntamento in terra di Toscana anche il terzetto delle ragazze della Cogne Allieve, impegnate sulla distanza dei 4 km, con Emma Casarotto (99a) Sophie Vallet (120a) e Cecilia Simoncini (126a). Le loro prestazioni hanno permesso di inserirsi nella classifica con il 36esimo posto finale.

(Vallet Sophie, Casarotto Emma, Simoncini Cecilia)

red. fidal vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore