/ CALCIO

CALCIO | 17 dicembre 2020, 18:12

Calcio: Addio a Giovanni Sacco, giocatore della Juve che allenò l'Aosta in Quarta serie

Giovanni Sacco con la maglia della Juventus

Giovanni Sacco con la maglia della Juventus

Lutto nel mondo del calcio italiano e valdostano. E’ morto questa mattina giovedì 17 dicembre, dopo giorni a lottare con il Covid-19 Giovanni Sacco, nato a San Damiano d’Asti, ex calciatore della Juventus, dirigente dell’Asti Calcio. Dall'ottobre 1988 al giugno 1989 fu allenatore dell'Aosta in Quarta serie, negli anni dei mitici derby con il Saint-Vincent allenato da Nunzio Santoro.

Classe 1943, era stato centrocampista della Juve, totalizzando 138 presenze in Serie A. Aveva poi giocato con le maglie dell’Atalanta e Lazio, in Serie A e B, e nella Reggiana, in Serie B. Concluse la carriera da giocatore con l’Asti in Serie D, sotto la guida di Nattino. Da allenatore, oltre ad aver guidato i galletti in prima squadra e nella Berretti, aveva portato in Serie C2 l’Imperia e la Pro Vercelli, allenando oltre all'Aosta anche Savona, Pinerolo e Casale.  Lascia i due figli Vincenzo e Marcella, quattro amati nipotini e i fratelli Aldo, Luigi e Mario.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore