/ ATLETICA

ATLETICA | 28 settembre 2020, 08:04

Atletica: Pioggia di medaglie ai Campionati valdostani Cadetti e Ragazzi

Enea Zoppo Ronzero

Enea Zoppo Ronzero

Dopo i regionali di prove multiple del 20 settembre, a distanza di una settimana, gli under 14 Ragazzi  gli under 16 Cadetti sono tornati a calcare l’azzurro dell’impianto del Crestella di Donnas, confrontandosi per aggiudicarsi le maglie di campione valdostano individuale del 2020.

Per i più grandi, si è trattato dell’ultimo appuntamento che definirà la rappresentativa valdostana che prenderà parte il 3 e 4 ottobre, a Forlì, al Criterium nazionale Cadetti su pista.

Se per la categoria Ragazzi quella dell’ultimo weekend di settembre è stata un po’ una festa che aveva l’obiettivo principale di cementare la passione e la gioia nel praticare l’atletica,in quelli più grandi, delle annate 2005 e 2006, l’appuntamento di Donnas ha iniziato a dare un dimensione e a indicare una strada per il salto verso le categorie assolute, che prendono corpo dagli Allievi, dove saranno impegnati a breve.

Ogni campionato regionale si porta dietro quello che è il “medagliere”. Tra i Cadetti, complessivamente 32 sono state le maglie di campione regionale assegnate e di queste 16 sono dei tesserati Calvesi, 10 per la Cogne, quattro al Pont Donnas e due all’APD Pont St Martin.

In campo femminile, 17titoli con 13per le ragazze Calvesi e due a testa per Cogne e Pont Donnas. Tra i maschi, 15 le maglie consegnate, con otto alla Cogne, tre alla Calvesi e due a testa a Pont Donnas e APD Pont St Martin.

Nella categoria Cadetti, al femminile, una sola atleta, Giorgia Abbate della Calvesi, è stata capace di fare doppietta, imponendosi nel giavellotto da 400gr con 19m36 e negli 80hscon 15”22, a cui si aggiunge anche la presenza nella staffetta svedese.

Con una vittoria, hanno calcato il gradino più alto del podio queste atlete:

Nei 300mt Isablu Baiocco(Calvesi) 42”91, nei 1000 Corinne Beltrami (Calvesi) 3’22”35, nell’alto Cloe Plater (Calvesi) 1m42, nel triplo Francesca Bastrentaz (Pont Donnas) 10m28, nel disco 1kg Alda Vitulli (Calvesi) 18m67,nella marcia 3km Camilla Minuzzo (Calvesi) 19’45”49, sugli 80mt Valentina Capone (Calvesi) 10”47, nei 2000 Emma Casarotto (Cogne) 8’22”96, nei 1200 Siepi Adele Rosa (Calvesi) 4’47”04, nei 300hs Elisa Lorenzini (Calvesi) 50”66, nel lungo Aurora Gamba (Pont Donnas) 4m83, nel Peso 3kg Rebecca Mercurio (Calvesi) 8m05, nel Martello 3kg Christine Dal Mut (Cogne) 34m65.

Le Staffette al femminile sono entrambe andate alla Calvesi, sabato con la 4x100 in 52”52 grazie a Rebecca Mercurio, Isablu Baiocco, Elisa Lorenzini e Valentina Capone; domenica conla staffetta “svedese” 100+200+300+400in 2’29”44 con Giorgia Abbate, Elisa Lorenzini, Valentina Capone e Isablu Baiocco.

A livello maschile, nei 100hs Alessandro Bellini (Cogne) 15”98, nei 300 Enea Zoppo Ronzero (Pont Donnas) 41”06, nei 1000 Gabriele Saba (Cogne) 2’57”77, nell’alto Mathieu Bosonin (Calvesi) 1m60, nel triplo Tommaso Anrò (Cogne) 10m51, nel disco kg1,5 Daniel Pizzurro (Cogne) 15m85, nel giavellotto gr 600 Marco Lanteri (Cogne) 17m58.

Domenica, questi i vincitori dei titoli: sugli 80mt Francesco Campiti (Cogne) 9”69, sui 2000mt Matteo Arlian (APD Pont St Martin) 6’19”27, sui 1200 siepi Efrem Lombard (APD Pont St Martin) 3’59”06, nel peso 4kg Mathieu Boch (Cogne) 10m75.

Festeggiano due successi individuali, nei due giorni di gare, Mathieu Bosonin (Calvesi) che all’alto del sabato ha associato il successo nel lungo con 5m37 ed Enea Zoppo Ronzero (Pont Donnas) che dopo i 300mt della prima giornata ha centrato la vittoria sui 300hs con 46”40.

Nelle staffette, doppietta Cogne, sabato la 4x100 in 48”96 con Thierry Graziosi, Gian Marco Alberici, Mathieu Boch e Francesco Campiti; domenica la staffetta svedese 100+200+300+400 in 2’21”75 con Francesco Campiti, Thierry Graziosi, Tommaso Anrò e Gian Marco Alberici.

Il medagliere per la categoria Ragazzi vede la Cogne con otto vittorie, sei per la Calvesi, quattro per il Pont Donnas e un titolo a testa per i giovani tesserati per S.Orso, APD Pont St Martin e Monterosa.

La categoria Ragazzi coinvolge giovani del 2007 e 2008. Sabato nella prova dei 60hs, con gli ostacoli alti 60cm, titolo e miglior crono di Kirsten Goyet(Cogne) con 11”55, mentre al maschile la maglia di campione regionale è andata a Pietro Camosso(Pont Donnas) con 10”33; atleta capace di centrare nella prima giornata anche un secondo titolo, nel lancio del peso (2kg) scagliando l’attrezzo a 11m13.

Nella stessa prova, ma in campo femminile, il primo posto è stato per Giulia Moretti(Pont Donnas) con 7m61.

Il salto in lungo, sia al femminile che al maschile, è stato appannaggio dei tesserati Calvesi, al femminile con Lucilla Baiocco, del 2008, con 3m82, mentre il compagno di casacca, salito sul gradino più alto del podio nella prova di salto in estensione è stato Nathan Martinet con 3m61.

La quarta prova della prima giornata, i 2km di marcia, hanno visto la seconda vittoria di una giovane classe 2008, Irene Civiero (Calvesi)con 13’11”59, mentre al maschile Aaron Stangalino (Cogne) ha chiuso la stessa gara in 13’10”73.

Domenica,i 60 metri hanno visto imporsi Matilde Abelli (Cogne) con 9”03 e Tommaso Suquet (APD Pont St Martin) con 8”81; sui 1000 metri a centrare il titolo sono stati Claire Frutaz (S.Orso) con 3’29”25 e Riccardo Chiolerio (Monterosa) con 3’17”04. Nel salto in alto, ancora Matilde Abelli (Cogne) ha bissato il successo imponendosi con 1m20, mentre in campo maschile ex aequo, alla misura di 1m28 per Leonardo Marana (Cogne) e Mathieu Aguettaz (Calvesi); nel vortex, 27m48 ha garantito il titolo valdostano ad Alice Lingeri (Pont Donnas), mentre al maschile 38m79 è la prestazione che ha permesso il primo posto a Matteo Sebastiani (Calvesi).Le staffette, al femminile sono andate entrambe alla Cogne, la 4x100 in 1’00”73 con Kirsten Goyet, Matilde Abelli, Irene Vuillermoz, Giada Perino, la 3x800 in 9’01”54 con Kirsten Goyet, Alice Saraillon e Irene Vuillermoz.

Al maschile, la 4x100 è andata in 1’01”03 alla Calvesi con Matteo Sebastiani, Jacopo China Bino, Mathieu Aguettaz e Laurent Cugnach; la 3x800 in 8’58”20 se l’è aggiudicata la Cogne che ha schierato Aaron Stangalino, Gabriele Casarotto e Mattia Mancini.

Il link ai risultati della due giorni dei regionali Ragazzi e Cadetti: http://www.fidal.it/risultati/2020/REG24393/Risultat.htm

red. spr. - info Fidal

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore