/ CALCIO

CALCIO | 23 novembre 2019, 20:55

Calcio: Ezio Rossi cadde dalla panchina del PDHA e precipita in stile

Calcio: Ezio Rossi cadde dalla panchina del PDHA e precipita in stile

Amarezza umana, delusione sportiva, mestizia civica sono un tutt’uno tra i rossoneri dell’Aygreville per le assurde considerazioni dell’allenatore Ezio Rossi, esonerato dal PDHA, con le quali ha tirato in ballo l'Aygreville, capoclassifica del campionato di eccellenza girone A.

A manifestare l’amarezza è proprio di Direttore Generale, Nunzio Santoro, sempre attento a mantenere l’equilibrio nella sua squadra operaiapiù che  occuparsi delle magagne altrui.

Ma questa volta con determinazione difende la sua società. “Ci stupisce – precisa Santoro – che il signor Ezio Rossi, per bollare come intempestivo e ingiustificato  il provvedimento della sua Società si sia avventura in una analisi della situazione attuale”.

Rossi, per mascherare i suoi demeriti “con l'ancora  possibile  salto di categoria, già assegnato dagli addetti in estate – aggiunge Santoro – pronostica che la capoclassifica del momento (Aygreville, ndr.)  non vincerà mai il campionato". Nel dirsi sorpreso “dal semplicistico e spocchioso vaticinio”, il Direttore Generale dei rossoneri sottolinea che i pronostici di Rossi non impensieriscono la società né i giocatori.

“Capiamo – conclude Santoro - che l'amarezza di un esonero crei turbative; ma Rossi sappia che l'Aygreville il ‘suo’ campionato lo ha già vinto portando stabilmente in prima squadra tanti giovani valdostani e fatti crescere da altrettanti ‘vecchi’ di spessore”.

Dopo l’eliminazione in Coppa Italia Rossi ed il licenziamento è stato eliminato dal campionato del bon ton e dell’educazione sportiva; ma non solo.

piero.minuzzo@gmail.com

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore