ATLETICA | domenica 17 novembre 2019 01:45

ATLETICA | 23 giugno 2019, 18:37

Atletica: Buone prestazioni degli Allievi valdostani agli italiani di Agropoli

I sedici ragazzi valdostani protagonisti della 54esima edizione del Campionato Italiano Allievi rientrano in regione con un bel carico di esperienza che gli tornerà certamente prezioso per il prosieguo del loro percorso sportivo

I Verdi della Cogne

I Verdi della Cogne

Positiva prestazione, in qualificazione, nel lancio del martello, per Giulia Aresca (Cogne) che, con 47m39, si è guadagnata la finale con la dodicesima prestazione. Sabato, la finale, dove con 48m04, ha scalato un posto in classifica inserendosi all'11° posto.

E' il miglior risultato ottenuto dai  sedici ragazzi valdostani protagonisti della 54esima edizione del Campionato Italiano Allievi rientrano in regione con un bel carico di esperienza che gli tornerà certamente prezioso per il prosieguo del loro percorso sportivo. I nostri sono scesi in pista con oltre duemila coetanei, classe 2002 e 2003, provenienti da tutta Italia, alcuni tra questi già capaci di risultati decisamente importanti, i nostri atleti non hanno per nulla sfigurato.

Nella prima giornata, venerdì 21 giugno, ha esordito Sara Lorenzini (Calvesi) che si è piazzata al 47esimo posto con il tempo di 1'11”03. 30esima piazza per Clarissa Giannattasio (Calvesi) nel concorso del salto in alto, valicando la misura di 1m50; sfortunata invece la prova di Denise Isabel (Pont Donnas) che, anche lei iscritta nell'alto, non è riuscita a superare la prima misura di 1m50 e ha chiuso questi nazionali nel Cilento, fuori classifica.

Nel concorso del salto con l'asta, Eleonora Munari (Calvesi) con la misura di 3metri, non è riuscita a centrare la finale del giorno seguente piazzandosi in 13esima posizione. Venendo alle corse, impegnato sui 400 metri, ha concluso con il 33esimo posto Elia Franciscono (Cogne) con il tempo di 52”07, mentre nella staffetta 4x100 il quartetto della Cogne composto da Leonardo Gallucci, Matteo Impieri, Nicolò Gianchini e Elia Franciscono hanno corso in 44”82 inserendosi in 27esima posizione.

Doppio impegno per Silvia Gradizzi (S.Orso) che sabato ha migliorato il proprio personale dei 3000 metri piazzandosi al 13esimo posto con 10'37”04.

Domenica mattina, nella giornata di chiusura, Silvia è tornata sull'anello del “Guariglia” di Agropoli, correndo i 1500 dove ha corso in 4'57”90 inserendosi al 34esimo posto.

In gara, domenica, anche i due ostacolisti. Sui 110Hs Gabriele Adorni (Calvesi) ha corso la batteria in 14”74 e Alexander Garbinato (Pont Donnas), nella stessa prova, si è fermato a 14”94. Un pizzico di sfortuna per Adorni che, 17esimo, per un solo centesimo di secondo si è visto escluso dalla finale B, dal 9° al 16° posto, mentre il corregionale Garbinato ha meno da recriminare, con la 23esima piazza sui 54 atleti in classifica.

A chiudere la tre giorni, la staffetta 4x400 maschile dove erano schierati i quattro della Cogne, con la terza prova di Jean-Pierre Vallet, Mathieu Linty, Nicolò Gianchini e Elia Franciscono che hanno confermato il tempo di accredito, con 3'32”54 piazzandosi al 13esimo posto finale.

Risultati italiani Allievi – Agropoli 21, 22 e 23 giugno 47a Sara Lorenzini 400hs (Calvesi) 1'11”03 30a Clarissa Giannattasio Salto in Alto (Cogne) 1m50 11a Giulia Aresca Martello 3kg (Cogne) 48m04 (qualificazione) 12a 47m39 31a Sveva Nobilimt 800 (Calvesi) 2'22”74 30a Clarissa Giannattasio alto (Cogne) 1m50 NC Denise Isabel Alto (Pont Donnas) NC 33° Elia Franciscono mt 400 (Cogne) 52”07 13a Eleonora Munari Asta (Calvesi) 3m00 13a Silvia Gradizzi mt 3000 (S. Orso) 10'37”04 34a Silvia Gradizzi 1500mt (S.Orso) 4'57”90 27° 4x100 Cogne - Leonardo Gallucci, Matteo Impieri, Nicolò Gianchini, Elia Franciscono 44”82 17° Gabriele Adorni 110hs (Calvesi) 14”74 23° Alexander Garbinato 110hs (Pont Donnas)14”94 13° 3'32”54 4x400 Cogne (Jean Pierre Vallet, Mathieu Linty, Nicolò Gianchini, Elia Franciscono)

red. spr. - fidal vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore