ALTRI SPORT | venerdì 19 luglio 2019 21:16

ALTRI SPORT | 15 maggio 2019, 12:03

Arti marziali: Michieletto verso Oktagon a fianco della Regione

Arti marziali: Michieletto verso Oktagon a fianco della Regione

Il conto alla rovescia verso Oktagon 2019 è iniziato da Donnas quando venerdì 10 maggio, nel salone Bec Renon, si è tenuta la speciale conferenza stampa-evento. Di fronte ai 200 partecipanti sono intervenuti il sindaco Amedeo Follioley, l'assessore regionale allo Sport, Turismo, Commercio, Agricoltura e Beni ambientali Laurent Viérin oltre a Carlo Di Blasi l'ideatore di Oktagon e alla campionessa di casa Martine Michieletto insieme al tecnico Manuel Bethaz.

L'evento ha preso il via con la speciale sessione di work out, allenamento in pubblico, che ha strappato gli applausi dei presenti. Durante la conferenza, è stato presentato in anteprima, lo speciale promo girato in Valle d'Aosta e realizzato nell'ambito della partnership tra la Regione e Oktagon.

Le riprese hanno interessato i comuni di Bard, Fénis, Issogne, Donnas e Aosta. Il video, divenuto già virale in questi giorni, sarà veicolato sulle televisioni di America ed Europa oltre che in rete per promuovere attraverso la campionessa valdostana, l'immagine turistica del territorio.

“Sono molto felice di poter rappresentare la mia regione a Oktagon – ha commentato Martine Michieletto -. Per me è un vero onore oltre a motivarmi ulteriormente per fare bene. Sarà importante sapere che avrò il tifo di tutti i valdostani”. Nel suo intervento, l'assessore Viérin, ha commentato l'accordo siglato con la rassegna più importante in Europa legata al mondo delle arti marziali: “Si tratta di azioni messe in campo promuovere l'immagine della Valle d'Aosta e al tempo stesso sostenere una grande atleta quale è Martine Michieletto. Inoltre non vogliamo si tratti di un progetto spot legato solo a questa edizione di Oktagon, ma che sappia proseguire per portare in Valle d'Aosta una grande manifestazione analoga a questa”.

Anche Carlo Di Blasi ha sottolineato il concetto: "L’augurio è che questa collaborazione sia il primo passo di un cammino più lungo che ci permetta di unire i valori della sport alla promozione di un territorio caratterizzato da una molteplicità di eccellenze. Da qui, il punto di partenza per guardare al 2020 per un grande evento che renda protagonista assoluta la Valle d'Aosta".

Il 25 maggio sul ring della Candy Arena di Monza, Martine Michieletto dovrà difendere il titolo mondiale Iska di kickboxing K1 contro Veronica Vernocchi. “Si tratta di un match molto delicato - ha commentato Manuel Bethaz -. Martine avrà di fronte un'avversaria dalla grande esperienza. In queste settimane si è preparata al meglio e in questi ultimi giorni sarà importante curare i dettagli tattici che potrebbero fare la differenza”.

A Monza saranno presenti anche numerosi valdostani con le ultime prevendite ancora disponibili a Pollein, presso la palestra del Fighting Club Valle d'Aosta.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore