/ CALCIO

CALCIO | 18 maggio 2020, 10:21

Calcio: La Lega dilettanti pensa a 'riforme strutturali'

PRUDENZA IL CORONAVIRUS E' IN AGGUATO -

Cosimo Sibilia

Cosimo Sibilia

C'è attesa per il Consiglio federale che deciderà le sorti dei campionati 2019/20 e intanto il presidente della Lega nazionale dilettanti-LND, Cosimo Sibilia, intervistato dal Corriere dello Sport auspica una nuova riforma del calcio dilettante e non solo:

"Attendiamo le valutazione del Consiglio Federale - ha detto Sibilia - negli ultimi tempi, più volte, abbiamo espresso la nostra contrarietà a fughe in avanti e personalismi. Noi agiamo in un’ottica d’insieme e con correttezza".

Per Sibilia con i poteri ottenuti con l’ultimo Decreto governativo la LND "ha un’occasione unica per realizzare riforme strutturali e che non sono più rinviabili. Per la Lega questo processo è imprescindibile. È necessario intervenire subito". 

Dal Consiglio Figc  Sibilia si attende "indicazioni precise sulle modalità di completamento della stagione. In questo modo potremo dare al movimento dilettantistico, a cominciare dalla Serie D, le risposte necessarie e tanto attese". 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore