/ CALCIO

CALCIO | 29 dicembre 2022, 20:12

E' morto Pelè

Pelè, pseudonimo di Edson Arantes do Nascimento, si è spento oggi all’età di 82 anni

E' morto Pelè

Considerato da molti come il più grande giocatore di tutti i tempi, il brasiliano è deceduto oggi tra l’affetto dei propri cari. L’ex stella della Selecao e del Santos è l’unico giocatore al mondo ad aver vinto tre edizioni dei Mondiali: nel 1958, nel 1962 e nel 1970 (in finale contro l’Italia).

«Sono pronto a giocare novanta minuti e pure i supplementari». Era il settembre del 2021, aveva appena lasciato la terapia intensiva dell’ospedale Albert Einstein di San Paolo dopo l’intervento per la rimozione di un tumore al colon. La situazione risultava però già grave. Lo sapevano tutti, lo sapeva lui. Ma anche quella volta Pelé aveva fatto Pelé, caricandosi la squadra sulle spalle, col suo inimitabile sorriso, autentico e infinito, cercando di rassicurare il mondo intero, in ansia per le sue condizioni di salute.

Aveva concluso il messaggio agli 8 milioni di tifosi su Instagram scrivendo tre semplici parole: «Amore, amore e amore!». Questo era Edson Arantes do Nascimento. E questo sarà sempre.

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore