/ CALCIO

CALCIO | 29 settembre 2021, 13:02

Calcio valdostano in lutto nel ricordo di Giorgio Lorenzini

Leale e forte centravanti dell'Aosta amministratore comunale dalla parte dei cittadini

Calcio valdostano in lutto nel ricordo di Giorgio Lorenzini

La memoria è labile ma oggi c'è chi ricorda Giorgio Lorenzini, apprezzato calciatore del FC Valle d'Aosta anni 5o-60. "Veramente un gran bel centravanti",  ha commentato commosso Nunzio Santoro, già giocatore, allenatore e dirigente calcistico.

Giorgio Lorenzini è morto nei giorni scorsi. Nato il 17 giugno 1939,  era entrato in Consiglio comunale nella lista del PRI l’11 novembre 1986 è stato anche assessore in più occasioni, dal 6 settembre 1989 al 6 maggio 1990 e dal 27 giugno 1990 al 27 maggio 1992, sempre con delega alle Finanze, e ancora dal 23 giugno 1992 al 28 maggio 1995, con delega allo Sport e alle politiche giovanili, e dal 15 giugno 1995 al 6 maggio 2000 con delega alle Finanze.

Ed proprio nella sua attività politica che Giorgio si è fatto apprezzare per l'integrità morale e l'attenzione ai cittadini. E' stato assessore proprio negli anni di una riforma fiscale per introduceva nuove imposte ed è stato proprio lui, a livello comunale, applicare le nuove norme e lo ha fatto stando dalla parte dei contribuenti intrudducendo meccanismi per evitare che i contribuenti venissero vessati.

 

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore