/ CALCIO

CALCIO | 18 giugno 2021, 20:45

Verso il Galles. Chiesa: “Nel gruppo c’è grande energia, vogliamo continuare a sognare”

In conferenza stampa il giocatore azzurro sottolinea: “Siamo qui per arrivare fino in fondo, non dobbiamo avere paura di nessuno”

Verso il Galles. Chiesa: “Nel gruppo c’è grande energia, vogliamo continuare a sognare”

A due giorni dalla sfida col Galles, che metterà in palio il primato nel Girone A e che proietterà quindi gli Azzurri in una parte o nell’altra del tabellone di UEFA Euro 2020, Federico Chiesa ha incontrato i giornalisti nel consueto appuntamento al Media Centre di Coverciano.

Doveroso e sentito il ringraziamento a inizio conferenza ad una leggenda come Giampiero Boniperti, scomparso questa notte all’età di 93 anni: “Oggi abbiamo perso un’icona del calcio italiano e mondiale” ha sottolineato Chiesa, mente la Federazione ha fatto la richiesta alla UEFA per poter giocare domenica pomeriggio con il lutto al braccio contro il Galles.

Già, il Galles, la formazione rilevazione degli Europei del 2016 che centrò una sorprendente semifinale in Francia: “E’ una squadra forte – ha commentato l’attaccante azzurro – e tenace, che sicuramente ci darà battaglia. Hanno grandi giocatori, primo tra tutti Bale. Ramsey? Anche lui è un giocatore sopra la media, intelligentissimo, che ho imparato ad apprezzare quest’anno in allenamento e in partita”.

Approdato quest’anno alla Juventus, Federico Chiesa ha chiuso la sua prima stagione in bianconero con 8 reti in 30 presenze in campionato, ‘timbrando’ anche 4 gol in Champions League: “In questo gruppo della Nazionale c’è una grande energia e una bellissima atmosfera: merito del mister, che è riuscito a portare entusiasmo. Come ha detto lo stesso ct, siamo 26 titolari e, se sarò chiamato in causa, mi farò trovare pronto. Ognuno è importante per raggiungere l’obiettivo: siamo qui per arrivare fino in fondo e vogliamo continuare a sognare”.

Testa alla sfida con il Galles di domenica e un pensiero anche alle partite che arriveranno, vista la qualificazione agli ottavi già ottenuta: “Paura di avversarie più quotate? Non dobbiamo averne. Anzi, non vedo l’ora di poterle affrontare per vedere a che livello siamo”

Il programma della Nazionale

Sabato 19 giugno
Ore 11 – Trasferimento Firenze-Roma
**Ore 17.15 – Conferenza stampa Ct+1 calciatore presso l’Hotel parco dei Principi
*Ore 18.30 – Allenamento presso il C.S. ‘Giulio Onesti’

Domenica 20 giugno
Ore 18 – Italia-Galles allo Stadio Olimpico di Roma. Al termine della gara incontro con i media e trasferimento presso il CTF di Coverciano

N.B. Gli orari possono essere soggetti a variazioni

ascova/pi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore