/ PESISTICA

PESISTICA | 28 febbraio 2021, 08:30

Pesistica: Gran botto dei valdostani alla ripresa di attività

Grande partecipazione della Bars N Guns Weightlifting ASD, con ben 13 atleti in pedana alle fasi Piemonte-Valle d’Aosta di qualificazione agli Italiani Under 17 e Assoluti di specialità, svoltisi a Torino il 14 ed il 21 febbraio 2021

Giulia Paludi

Giulia Paludi

"Finalmente, dopo oltre un anno di fermo riprendono le competizioni di Pesistica olimpica di calendario federale, organizzate nel pieno rispetto delle linee guida del protocollo Covid". Nicola Paludi, Delgato Fipe VdA, commenta le ottime prestazioni dei valdostani alla qualificazione dei campionati italiani Under 17 e Assoluti.

Oltre a Giulia Paludi, prima classificata Under 17 nella cat. 63 kg., con 40 kg. di Strappo e 42 kg. di Slancio, gli altri risultati dei partecipanti alla qualificazione Assoluti: Kraja Noemi (nella foto), vittoriosa nella cat. 59 kg., solleva 73 kg. nello Strappo e 94 kg. nello Slancio.

Buoni gli esordi di Veronica Luberto con una 7^ posizione nella cat. 55 kg., con alzate a 33 kg. di Strappo e a 38 kg. nello Slancio e di Giorgia Burgo, con 60 kg. nello Slancio nella cat. 76 kg.;

Corino Nicole nella cat. 64 kg. effettua una bell’alzata a 45 kg. nello Strappo e Catalano Monica è 4^ classificata nella cat. 64 kg., buoni i suoi 48 kg. Strappo e 63 kg. Slancio;

D’Anello Raffaele coglie un brillante 2° posto nella 102 kg., grazie a 75 kg. di Strappo e 105 kg. di Slancio, mentre Varzi Lucio è 4° nella cat. 81 kg., ottimi i suoi 98 kg nello Strappo e 116 kg. nello Slancio.

Buono Fabrizio si colloca 8°nella cat. 81 kg., bello il suo esordio con 83 kg. nello Strappo e 110 kg. nello Slancio, come quello di Manuel Montegrandi, 9° nella cat. 81 kg. con 77 kg. di Strappo e 94 kg. di Slancio.

Occhino Gianluca, alla sua prima competizione, ottiene una inaspettata 2^ posizione nella cat. 89 kg., sollevando ben 117 kg. nello Strappo e 135 nello Slancio.

Giachino Stefano nella 73 kg. solleva un ottimo 80 kg. nello Strappo e, infine, l’ottima 3^ posizione nella cat. 81 kg., la più partecipata, del presidente della Bars Weightlifting Ventura Amedeo, che solleva 102 kg. nello Strappo e 120 kg. nello Slancio.

“Tanti gli esordi in gara, a testimoniare l’impegno che l’associazione ha intrapreso nella promozione della disciplina olimpica - sottolinea Paludi - nel femminile Giorgia Burgo e Veronica Luberto, tra i maschi Buono Fabrizio, Montegrandi Manuel ed Occhino Gianluca.

Particolare attesa per la possibile qualificazione di Noemi Kraja alla finale degli Assoluti di specialità, in programma a il  13 e 14 marzo ad Ostia. Noemi è detentrice del titolo Italiano di Slancio nella categoria 59 kg., grazie agli splendidi 100 kg. sollevati ad Ostia in occasione della finale del 1° febbraio 2020.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore