SPORT GHIACCIO | mercoledì 19 giugno 2019 13:32

SPORT GHIACCIO | 11 febbraio 2019, 09:00

Hockey ghiaccio: Bravi i Gladiators in nazionale azzurra

Da sn. Daniele Doriguzzi e Edoardo Bido

Hockey ghiaccio: Bravi i Gladiators in nazionale azzurra

Nel week-end dedicato all'attività internazionale anche la Valle d'Aosta era sul ghiaccio con la casacca azzurra. Nella U15, che ha chiuso al terzo posto finale il Torneo 4 nazioni di St. Poelten in Austria con 5 punti, la pattuglia targata Gladiators vedeva il coach Luca Giovinazzo, l'attrezzista-magazziniere Luca De Santi, nonché i giocatori Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura e Tommaso De Luca (quest'ultimo, attualmente in prestito all'Ambrì, ma tesserato per la nostra società).

Il bilancio può dirsi positivo, perché gli azzurri U15 hanno vinto due delle tre gare disputate, riuscendo anche a sconfiggere per 3-2 OT la Slovenia poi salita sul gradino più alto del podio (l'altra vittoria, contro l'Austria per 6-1 e sconfitta contro l'Ungheria per 1-5). La Under 16, invece, aveva nel roster volato a Budapest questa settimana i Gladiators Daniele Doriguzzi (goalie) ed Edoardo Bido (attaccante).

(nella foto: da sn Alessandro Frescura, Luca Giovinazzo e Nicolo Fanelli)

Le tre sfide amichevoli contro l'Ungheria (una al giorno) si sono risolte in altrettante sconfitte, ma mettendo in luce una capacità di reazione degli azzurri migliorata nell'arco dei tre match: dal 4-1 del primo giorno si è passati a 8-4 e a 5-2 dell'ultimo match.

Nell'insieme, da parte del  sodalizio, non può che giungere soddisfazione per l'inserimento in contesti di rilievo, a testimonianza di un settore giovanile vivo e con tre giocatori su cinque dei convocati in nazionale aderenti al Hlab, il progetto di Hockey Academy voluto dai Gladiators per far crescere ancora di più le giovani leve promettenti.

red. spr. - cri. di.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore